il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sopralluogo all'ex Piacenza

Vigili del fuoco, Arpa, Asl e polizia locale impegnati nella verifica del grado di inquinamento

Sopralluogo all'ex Piacenza

Il sopralluogo all'ex Piacenza

CREMONA - nella mattinata di venerdì 28 novembre, su delega della procura, vigili del fuoco, Arpa, Asl e polizia locale hanno effettuato un sopralluogo all'ex Piacenza per un campionamento che consenta di misurare il grado di inquinamento dell'area.

Una quindicina di giorni fa era emerso il rischio incendio nell’area di via Milano. La situazione, potenzialmente esplosiva, e non soltanto dal punto di vista dei rifiuti speciali scovati in quella porzione di città, era stata oggetto di informative specifiche inviate dai carabinieri del Nucleo operativo ecologico (Noe) a vigili del fuoco e vertici di Arpa e Asl.

I pericoli che qualcosa potesse andare storto apparivano elevati. Di pari passo sono state portate avanti le indagini, che puntavano a delineare i responsabili dello scenario portato alla luce. Al vaglio ci sono le posizioni di quattro persone: immobiliaristi e responsabili di una ditta. L’area di 30 mila metri quadrati era stata sottoposta a sequestro preventivo.

 

Seguono aggiornamenti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000