il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Dà in escandescenze e distrugge a colpi di catena le vetrine del san Giorgio

L'episodio nel pomeriggio di mercoledì, protagonista un egiziano

Dà in escandescenze e distrugge a colpi di catena le vetrine del san Giorgio

CREMONA - Perde il controllo dei nervi, si scatena e danneggia, a colpi di catena, due vetrine del bar San Giorgio, uno dei locali più noti e frequentati della città. Ha dell’incredibile la vicenda avvenuta mercoledì pomeriggio a porta Milano. Protagonista del raid un uomo di nazionalità egiziana, subito bloccato dagli agenti della squadra volante, che poi lo hanno condotto negli uffici della questura. 

 

leggi di più sulla provincia di giovedì 20 novembre

19 Novembre 2014

Commenti all'articolo

  • giugliano

    2014/11/24 - 16:04

    ma.che.roba

    Rispondi

  • Corrado

    2014/11/22 - 08:08

    Accoglienza a braccia aperte ormai deregolarizzata....Manderei il conto dei danni, in escalation a: 1)Strutture di accoglienza, 2)Comune, 3)Prefettura, 4)Esecutivo parlamentare.....

    Rispondi

  • Andrea

    2014/11/20 - 19:07

    Ci siamo riempiti di tanta......

    Rispondi

  • gian carlo

    2014/11/20 - 17:05

    Ci mancavano gli egiziani!!!!! Da dove arriva questo? dalla casa dell'accoglienza? In questo caso i danni chi li paga? Don Pizzetti?

    Rispondi

  • Rossi

    2014/11/20 - 14:02

    lo hanno portato in questura ? Dopodomani sará gia fuori a fare altri danni. prova tu (italiano) a rubare 1 scatola di caramelle, non esci piú di prigione. povera Italia !! :(

    Rispondi

Mostra più commenti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000