il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Calcioscommesse: Goretti (ds del Perugia) interrogato da di Martino

Intanto il procuratore del Coni ha consegnato al pm verbali sui tennisti

Calcioscommesse: Goretti (ds del Perugia) interrogato da di Martino

Goretti e De Rensis

CREMONA - Ex di Napoli, Bologna, Como, Arezzo e Perugia, di cui attualmente è il direttore sportivo, Roberto Goretti è arrivato a Cremona per sottoporsi all'interrogatorio del procuratore Roberto di Martino nell’ambito del nuovo filone dell’inchiesta sul calcio scommesse, che include anche il tennis. Goretti, nickname skype Goret, è ritenuto dagli inquirenti il ‘fil rouge’ che lega le scommesse su calcio e tennis. Goretti è giunto sotto il Torrazzo accompagnato dall'avvocato Antonio De Rensis che è anche i legale della famiglia Pantani.

 

Intanto il procuratore generale del Coni, Enrico Cataldi, ex generale dei carabinieri, ha consegnato al procuratore di Martino gli atti relativi ai tennisti Daniele Bracciali, Filippo Volandri, Potito Starace e Simone Bolelli e dello stesso Goretti, tutti nomi emersi dalle perizie informatiche disposte dal gip Guido Salvini, su richiesta del capo dei pm di Cremona, sugli apparecchi elettronici, tra computer, smartphone, sequestrati ai 111 indagati.
Le carte raccontano dei frequenti contatti tra il bolognese Manlio Bruni, ex commercialista di Beppe Signori, e Goretti.

 

18 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000