il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Lite fra egiziani, spuntano i coltelli

E ad Annicco denuncia per lesioni e danneggiamento

Lite fra egiziani, spuntano i coltelli

Una pattuglia di carabinieri

SORESINA - I Carabinieri di Soresina hanno denunciato due egiziani per lesioni aggravate e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.
Nel corso della serata di giovedì 13 novembre, in via Trento e Trieste, i due hanno cominciato a discutere. Dalle parole si è passati ai fatti e quindi ai coltelli. Entrambi riportavano ferite agli avambracci (prognosi di 60 giorni) e venivano ricoverati presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Crema. Ricostruita la dinamica dei fatti, i militari hanno denunciato S.A.H.A. di anni 38 residente a Soresina e A.I.M.A. anch’egli di anni 38 residente a Crema. Alla base della lite rancori per motivi professionali.

T.A. di anni 37 residente a Soresina è stato denunciato dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali e danneggiamento. L'uomo sotto l’effetto di sostanze alcoliche, iniziava ad inveire nei confronti del titolare di un bar, Z.S. di anni 49 di nazionalità cinese e il figlio che poi aggrediva a pugni, distruggendo al contempo bicchieri presenti sui tavoli. Accompagnato fuori dal locale veniva identificato e denunciato. 

14 Novembre 2014

Commenti all'articolo

  • Alessio

    2014/11/15 - 22:10

    eh sì ma il sindaco li farà integrare grazie alla concessione per l'apertura del loro centro culturale !

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000