il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Scontro frontale a Picenengo, due feriti

Auto in fiamme, intervengono i vigili del fuoco

Scontro frontale a Picenengo, due feriti

SESTO — Frontale tra due auto nel primo pomeriggio di martedì 11 novembre a Casanova del Morbasco. I conducenti, oltre al comprensibile spavento, hanno riportato traumi ed escoriazioni varie, ferite giudicate di media gravità dai sanitari. Rilevanti i danni ai due mezzi.
Lo schianto è avvenuto poco dopo le 13 in via Picenengo, la strada che collega Casanova all’omonima località di Cremona, all’altezza del civico 16, proprio in corrispondenza dell’ultima lottizzazione residenziale che, uscendo dalla frazione, si incontra sulla sinistra prima del confine comunale.
Per cause che sono tuttora al vaglio della Polstrada di Pizzighettone, intervenuta per i rilievi e per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, si sono scontrate la Dacia Sandero condotta dal ventenne M.M, residente nella frazione, che procedeva in direzione Cremona e la Toyota Picnic al volante della quale si trovava M.R., 57 anni, anch’egli con casa e famiglia a Casanova, che sopraggiungeva dal senso opposto. Il violento impatto ha fatto incendiare il motore della Dacia, che è alimentata a gas metano. Per domare le fiamme è stato necessario l’intervento di un equipaggio dei vigili del fuoco di Cremona. Gli uomini del 115, giunti dal comando provinciale di via Nazario Sauro in una manciata di minuti, hanno spento l’incendio con tempestività e messo in sicurezza i due veicoli scongiurando ogni pericolo. Sul posto è giunta anche un’ambulanza con il personale del 118 che dopo aver prestato i primi soccorsi ai feriti, che non hanno perso conoscenza, li ha trasportati in codice giallo all’ospedale Maggiore di Cremona affidandoli alle cure dei medici. Sono stati sottoposti anche all’esame dell’alcol test che per entrambi è risultato negativo.
Durante le operazioni di soccorso e di rimozione dei mezzi, la circolazione lungo la via è stata sospesa, con inevitabili code e conseguenti disagi per gli automobilisti.

11 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000