il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Domani parte 'il BonTà', le donne il primo giorno entrano gratis

Sono 158 gli espositori, calendario ricco di manifestazioni ed eventi. Previsto uno sconto famiglia

Domani parte 'il BonTà', le donne il primo giorno entrano gratis

Il BonTà in una foto d'archivio

CREMONA - Da dieci anni il BonTà è il punto di riferimento fieristico italiano dell’enogastronomia artigianale: a Cremona tra duemila prodotti provenienti da tutta Italia, si trova il meglio delle produzioni tradizionali.

L’undicesima edizione del Salone apre domani a CremonaFiere e si chiude lunedì prossimo. A il BonTà non si trovano solo specialità enogastronomiche, ma anche un’ampia area espositiva dedicata alle attrezzature professionali, perché solo con gli strumenti giusti si possono valorizzare al meglio i prodotti alimentari. A ciò si aggiunge un ricco   programma di eventi collaterali dedicati ai professionisti e ai buongustai: gare tra chef, seminari, convegni e degustazioni per aggiornarsi sui temi più attuali dell’alimentazione, dalla celiachia al biologico e la valorizzazione dei prodotti di qualità. Gli espositori sono 158 da tutta Italia. Oltre duemila le tipologie di prodotti, 54 eventi tra show cooking, presentazioni, concorsi, convegni e seminari, dieci ore di degustazioni guidate ogni giorno.

Il BonTà propone focus specifici su alcuni temi importanti legati all’alimentazione e alla salute, come le produzioni biologiche o gluten free. Altri obiettivi sono valorizzare e diffondere la cultura alimentare; un appuntamento organizzato in collaborazione con il Club del Fornello per imparare a conoscere un mondo che ha tantissimi prodotti da offrire alle nostre tavole. Il mondo vegetale sarà protagonista nel seminario ‘Frutta, bacche e drupe: conoscerle e gustarle’: l’appuntamento è per sabato dalle 14.30 alle 16 in Area Degustazione Artusi. Saranno la farmacista, nonché presidente del Club del Fornello, Gisella Corvi, Angela Zaffignani, esperta di botanica e la chef Licia Cagnoni, ad illustrare qualità e utilizzi di alcuni frutti e bacche autunnali.

Il gran finale sarà lunedì con ‘Tutti a tavola per l’Expo’, la finale del tour enogastronomico organizzato dal Gruppo Strapiace con la sfida tra 42 ristoranti da 13 province italiane.

Domani, venerdì 7 novembre, le donne potranno entrare gratuitamente. Il pubblico femminile è da sempre protagonista a Cremona in occasione de il BonTà, sia attraverso appuntamenti tradizionali come "La Qualità è servita" organizzata da Confagricoltura Donna Lombardia, sia per le migliaia di attente buongustaie che ogni anno visitano la Manifestazione per scoprire le migliori produzioni artigianali nazionali. Inoltre, a tutte le donne che all'uscita della Manifestazione consegneranno un semplice questionario relativo ai loro gusti in cucina e ai prodotti che hanno maggiormente apprezzato a il BonTà, verrà consegnato un ulteriore biglietto omaggio da sfruttare nei giorni successivi.

 

Leggi il programma del Salone

06 Novembre 2014

Commenti all'articolo

  • Giovanni

    2014/11/06 - 11:11

    Le donne il primo giorno entrano gratis... demagogicamente patetico....

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000