il network

Mercoledì 23 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Calcioscommesse, Bruni sei ore dal pm

Il Coni chiede gli atti alla procura

Calcioscommesse, Bruni sei ore  dal pm

Il tribunale di Cremona

CREMONA - E’ tornato oggi davanti al procuratore, Roberto di Martino, il bolognese Manlio Bruni, l’ex commercialista di Beppe Signori tra i primi indagati nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse, per l’accusa coinvolto anche nell’indagine sul tennis. «Per il tennis siamo davanti a un problema sia nazionale che internazionale», ha detto una fonte inquirente. Un interrogatorio fiume, durato sei ore e non terminato, quello di Bruni, che era già comparso davanti al procuratore mercoledì scorso. Verbale secretato. Il Coni ha chiesto gli atti alla procura di Cremona. E’ già stato interrogato il tennista Daniele Bracciali: verbale secretato.

05 Novembre 2014