il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO A

Real Vicenza-Cremonese , pareggio con un pizzico di amarezza

In varie fasi del gioco i grigiorossi hanno mostrato di avere le qualità per portare a casa i tre punti

Real Vicenza-Cremonese , pareggio con un pizzico di amarezza

Un'azione di gioco

VICENZA – La Cremonese ha pareggiato 1-1 in trasferta contro il Real Vicenza. Il risultato alla fine è giusto anche se resta un pizzico di amarezza perché la squadra di Montorfano ha dato l'impressione in varie fasi del match di avere le qualità per portare a casa i tre punti.

I grigiorossi sono anche andati in vantaggio ma poi sono stati subito raggiunti: anche questa circostanza alimenta un po' di rammarico. Nel primo tempo la Cremonese, messa in campo da Montorfano con il 4-3-3, ha saputo gestire la gara senza particolari problemi con un buon possesso palla che però non è mai stato il preludio per efficaci azioni d'attacco.

La gara si è giocata soprattutto a centrocampo. L'unica vera occasione per i grigiorossi è arrivata ad un paio di minuti dalla fine dei primi 45' di gioco sugli sviluppi di un calcio di punizione quando Mattia Marchi ha spedito oltre la traversa un pallone goloso.

Nel secondo tempo la partita diventa più vivace anche perché le due squadre si sono allungate. La Cremonese alza i ritmi e, dopo un tentativo da lontano di Jadid, passa in vantaggio con un gol di Bassoli. La gioia per l'1-0 dura solo due minuti perchè il Real Vicenza, dopo una bella azione avvolgente, pareggia con Cristini bravo a mettere in rete in spaccata un cross che arriva dalla sinistra. Nella fase finale della gara la Cremonese cerca più del Real Vicenza la vittoria. Prima con una rasoiata di Brighenti che dal vertice sinistro dell'area veneta fa la barba al palo. E poi con Gambaretti che sfiora il palo deviando di testa una bella punizione di Jadid.

Leggi di più su La Provincia di domenica 2 novembre

 

 LA PARTITA IN PILLOLE

  • 90': finisce il secondo tempo con un risultato di parità 1-1
  • 68':  il gioco si è allungato
  • 67': Cremo concentrata
  • 66': calcio d'angolo per la Cremo
  • 65': Vicenza reattiva in quest'inizio del secondo tempo
  • 61': gol di Cristini, la gioia della Cremo dura due minuti
  • 59': gol di Bassoli
  • 44': Mattia Marchi si mangia il gol da due metri
  • 40': cartellino giallo per Lavagnoli
  • 35': cartellino giallo a Crialese per gioco falloso
  • 27': calcio d'angolo per la Cremo
  • 25': Battaiola libera l'area
  • 15': intervento di Galuppini e grande parata di Battaiola
  • 12': calcio di punizione a favore della Cremo
  • 10': partita calma
  • Nell'undici iniziale della Cremonese Favalli dà forfait per una botta alla tibia rimediata nella seduta di rifinitura
  • Fischio d'inizio ore 19.30 - stadio Menti

FORMAZIONI

Real Vicenza: Tomei, Carlini, Vannucci, Dalla Bona, Polverini, Piccinni, Lavagnoli, Cristini, Bruno, Pavan, Galuppini (allenatore: Marcolini)

Cremonese: Battaiola, Marongiu, Crialese, A.Marchi, Gambaretti, Bassoli, Palermo, Kirilov, Brighenti, Jadid, M.Marchi (allenatore: Montorfano)

Arbitro: Boggi di Salerno

01 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000