il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


OSTERIA DEL FICO

Lunedì 20 ottobre doppietta live

Lunedì 20 ottobre doppietta live

Tomorrow tulips

CREMONA - Lunedì 20 la musica tenebrosa e sghemba dell’australiana Julitha Ryan, martedì 21 lo shoegaze allucinato dei californiani Tomorrow Tulips: un’altra doppietta live d’eccezione per il Fico di Cremona. Tutti i concerti al locale cremonese – in via Guido Grandi, 12 – iniziano alle 21.30 e sono a ingresso gratuito. Per info e prenotazioni 349-4505681.

I due concerti fanno parte della settima edizione della rassegna Musica per Organi Caldi, che si muove tra i microcosmi dell'alternative internazionale e gli scenari indie e autorali dell'Italia musicale più eterodossa. Il risultato è un cartellone sorprendente e anticonvenzionale, pensato per attirare i cultori della musica 'altra' come gli ascoltatori dai gusti più radiofonici.

 

JULITHA RYAN. Originaria di Melbourne, la tastierista del trio strumentale Silver Ray ha suonato con numerose band, tra cui The Dead Salesman e Hope Addicts, ed ha collaborato in studio con personaggi del calibro di Hugo Race e Mick Harvey. Inoltre ha girato l’Inghilterra come act d'apertura per Nick Cave & The Bad Seeds. Canta, suona le tastiere, il violoncello, il clarinetto e la chitarra: il suo primo tour europeo risale al maggio scorso. Ora ritornare in Italia con gli emozionanti brani del suo disco The Lucky Girl, in cui svela un lato tenebroso e dolente, ma anche dolce e visionario in una sorta di morphing sonoro fra Tori Amos e Amanda Palmer.

 

TOMORROW TULIPS. Un trio pazzesco. O, se preferite, di pazzi. L'estetica musicale dei ragazzi cresciuti tra L.A. e San Diego si staglia al crocevia fra attitudine pop e interessi esoterici. Nei tre album fin qui incisi, i Tomorrow Tulips hanno dimostrato di poter destrutturare la forma-canzone diluendo post punk e noise in un rock svagato da ‘monday hangover’ incredibilmente easy-listening. Suoni germinati dallo shoegaze di The Jesus and Mary Chain e melodie splendidamente strascicate in stile Beck. All'ultimo disco, When, ha partecipato anche la bassista di Pixies e A Perfect Circle, Paz Lechantin.

20 Ottobre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000