il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA - CREMA

Controlli dei carabinieri anti-malitenzionati

Posti di controllo, recupero di refurtiva e sicurezza nei parchi

Controlli dei carabinieri anti-malitenzionati

Un'auto dei carabinieri

CREMONA - I carabinieri hanno attivato un'attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto ed alla recrudescenza del fenomeno dei furti in abitazione e dei delitti contro il patrimonio in generale. L'attività affianca i numerosi e servizi diurni che le varie stazioni svolgono nei rispettivi territori. Il servizio ha visti impegnati 14 militari con rispettivi automezzi di servizio con colori istituzionali delle stazioni dipendenti dal comando provinciale dei carabinieri con il supporto di un equipaggio della stazione di Crema e un equipaggio della stazione carabinieri di Casalmaggiore. Questi servizi verranno comunque ripetuti nel territorio provinciale con la scelta di Comuni che necessitano di mirati e più accurati controlli che diano visibilità e rendano partecipata la presenza delle forze dell'ordine sul territorio ingenerando sicurezza tra la popolazione e siano di contrasto ai mal intenzionati.

I servizi hanno prodotto i seguenti risultati:

  • Un furto sventato presso il Bellott's Bar di Cappella Cantone con recupero della refurtiva consistente in un autovettura utilizzata per il furto, 2 video poker con all’interno 840 euro in contanti, un cambia monete con all’interno 1200 euro e 100 pacchetti sigarette di varie marche, valori e oggetti restituiti ai legittimi proprietari.
  • Controllo ai parchi di via Vecchio Passeggio e Largo Sartori a Cremona con identificazione di 36 cittadini extracomunitari.
  • Posti di controllo alla circolazione stradale nelle via di accesso a Cremona e al centro abitato di Pizzighettone durante il quale sono stati fermati 55 mezzi e identificati 77 occupanti.
  • Sono stati denunciati all'autorità giudiziaria a piede liberto un minorenne per furto aggravato di una bicicletta del valore di 400 euro e contestualmente alla Procura presso il tribunale di Cremona un maggiorenne per il delitto di ricettazione.

 

17 Ottobre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000