il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Intrusione sacrilega, due coltelli conficcati sull’altare

Sconcertante episodio nella chiesa di San Rocco, ritrovati resti di un bivacco, indagano i carabinieri

Intrusione sacrilega, due coltelli conficcati sull’altare

CASTELLEONE - Due coltelli conficcati nell’altare. Celati, neanche troppo bene, da una tovaglia, e rinvenuti nel tardo pomeriggio, appena prima della chiusura. L’intrusione sacrilega è avvenuta nei giorni scorsi nella piccola chiesa di San Rocco, a Borgo Serio. Del gesto, al momento, non si conoscono né l’autore né il significato. E proprio la difficoltà nell’attribuire un senso a un episodio così sconsiderato, non fa che fa fomentare sconcerto e inquietudine. Sulla vicenda, ora, indagano i carabinieri della stazione di Castelleone, allertati dalla parrocchia. Pochi gli elementi a disposizione dei militari. Oltre alle lame piantate nell’altare, le uniche altre tracce rinvenute sono i resti di un bivacco consumato all’interno della chiesa. Con ogni probabilità dalla stessa persona che ha introdotto e occultato i coltelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Novembre 2018