il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA BRESCIANA

Trovato morto in casa, si indaga sulle cause del decesso

Il 65enne orceano Oscar Capoferri era molto conosciuto in città. Viveva da solo in un appartamento delle case popolari di via Volta

Trovato morto in casa, si indaga sulle cause del decesso

I carabinieri della caserma di Orzinuovi

ORZINUOVI - E' stato trovato morto nella mattina di martedì 11 settembre dai carabinieri il 65enne orceano Oscar Capoferri. Molto conosciuto in città, il pensionato viveva da solo in un appartamento delle case popolari di via Volta ma non è uscito dalla sua abitazione nelle ultime 48 ore, mettendo in allarme amici e vicini. Giallo sulle cause del decesso. L'Arma mantiene il massimo riserbo, ma le indagini si concentrerebbero su due piste: un incidente domestico oppure un malore. La salma è stata posta sotto sequestro e messa a disposizione dell'autorità giudiziaria. Nessun segno di effrazione o di violenza, sarà l'autopsia che si terrà a Brescia nei prossimi giorni a far luce sull'accaduto. Sarebbe da escludere l'ipotesi di un tragico gesto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Settembre 2018