il network

Martedì 17 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Giallo Fiori, la polizia turca ignora l’omicidio ma indaga sui soldi rubati

Dopo i funerali del 33enne proseguono le indagini

Morto a Istanbul, seconda autopsia a Milano sul corpo di Fiori

SONCINO - Il corpo di Alessandro Fiori ha trovato la pace eterna. Gli amici e i parenti no, anzi, sono più motivati che mai a scoprire cosa sia davvero successo al 33enne trovato morto a Istanbul. La polizia turca ha fermato il primo tassista che l’ha accompagnato in albergo, ma l’ha accusato solo di furto e non di omicidio. La Procura di Roma, invece, cerca ancora un assassino. Ma sono tanti, troppi, gli interrogativi a cui la giustizia dovrà rispondere. Chi l’ha colpito? Perché l’autopsia a Istanbul è stata condotta con metodi così ‘brutali’ e poco professionali? Come mai la polizia si ostina a ignorare la pista dell’omicidio?

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Aprile 2018