il network

Mercoledì 23 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SONCINO

Il dono di Laura, la sua treccia alle bimbe malate di cancro

La 23enne ha regalato i suoi capelli per realizzare una parrucca per una bambina: 'Nulla di eccezionale, mi ricresceranno, ho solo aiutato chi è più sfortunato'

Il dono di Laura, la sua treccia alle bimbe malate di cancro

Laura Lissana

SONCINO - La generosità è contagiosa e il ‘virus’ del fare del bene passa da Orzinuovi a Soncino: dopo la 18enne orceana Laura Trevisani, anche Laura Lissana, 23enne del borgo, ha deciso di tagliarsi i capelli per donarli alle ragazze malate di cancro. La lunga treccia, di oltre 30 centimetri, è stata presa in consegna dall’associazione ‘Un Angelo per Capello’, che ne farà una parrucca per una bambina sottoposta a cicli di chemioterapia. Il gesto, fatto nel silenzio e reso pubblico solo dall’associazione no-profit, ha commosso tutto il paese ma Laura, persona molto riservata, minimizza: «E’ un gesto semplice che non costa nulla. In fin dei conti, a me ricresceranno. Ho aiutato chi aveva più bisogno». Chiunque volesse seguire l’esempio delle due ragazze di Orzinuovi e Soncino può contattare l’associazione ai numeri 3208191429; 0803039036 o via mail scrivendo a unangelopercapello@mediavision.ba.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Aprile 2017