il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA E DINTORNI

Giornate Italiane dei Castelli, visitare la bellezza e la storia

Il calendario di appuntamenti coinvolge Crema, Soncino, Pizzighettone, Pandino, Torre de’ Picenardi, San Giovanni in Croce, Casteldidone, Tornata, Scandolara Ravara (Castelponzone)

Giornate Italiane dei Castelli, visitare la bellezza e la storia

Villa Sommi Picenardi a Torre de' Picenardi

CREMONA - “Giornate Italiane dei Castelli” ai nastri di partenza: da domenica 1 maggio le realtà fortificate del territorio apriranno i battenti, con iniziative di studio, visite e intrattenimento. L’evento nazionale promosso dall’Istituto Italiano dei Castelli, giunto alla sua XVII edizione, coinvolgerà in tutto il Paese molte località fortificate. A livello locale, l’edizione si articola lungo tutto il mese di maggio, grazie alla collaborazione della Provincia di Cremona con l’Archivio di Stato di Cremona, Istituto nazionale dei Castelli – sezione Lombardia, Sistema Turistico Po di Lombardia, Circuito Città Murate e Castellate. Un ricco calendario di appuntamenti, quindi, con una variegata offerta di eventi collegati ai siti fortificati e castellati, che coinvolge ben nove località: Crema, Soncino, Pizzighettone, Pandino, Torre de’ Picenardi, San Giovanni in Croce, Casteldidone, Tornata, Scandolara Ravara (Castelponzone). I turisti potranno così usufruire, in diverse date, di un ricco calendario di eventi, per scoprire gli angoli più nascosti dei nostri Castelli, tra storie e leggende, mito e realtà, attraversando borghi antichi o sentieri coperti dal mistero. Dalla passeggiate tra merlature e splendidi ambienti naturali, a duelli e combattimenti nei bastioni, il turista sarà avvolto nel fascino dei ritmi medioevali, alla scoperta dei segni del tempo impressi nelle architetture militari e non del nostro territorio. Info: IAT Provincia di Cremona tel. 0372 406391 - www.turismocremona.it.

29 Aprile 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000