il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO

Sudtirol battuto 3-2, la Cremo ritrova gol e vittoria

Doppietta di Jadid e rete di Brighenti, prova brillante dei ragazzi di Montorfano

Sudtirol battuto 3-2, la Cremo ritrova gol e vittoria

Esultanza della Cremonese dopo la vittoria con il Sudtirol

CREMONA - Una Cremonese di carattere conquista una bella vittoria (3-2) sul Sudtirol e ritrova i tre punti e il gol dopo una sconfitta e un pareggio. Primo tempo praticamente dominato dai ragazzi di Montorfano che vanno sul doppio vantaggio con Jadid. A cavallo dell'intervallo, gli altoatesini segnano due reti (la prima è un regalo dei grigiorossi). Dal 49' però, il Sudtirol resta in dieci e Brighenti al 59' firma la rete decisiva.

La Cremonese prende da subito il comando delle operazioni e arriva alla conclusione con Jadid all'8': il suo rasoterra si spegne sui cartelloni pubblicitari. Un minuto dopo la mira di Jadid è giusta e il fantasista marocchino porta in vantaggio la Cremonese con un bel colpo di testa su cross di Favalli. Al 14' doppia occasione per Messetti (servito da Brighenti) e Mattia Marchi che vedono le loro conclusioni salvate da Melgrati. Al 24' Marras semina il panico nella difesa grigiorossa, mette in mezzo per Fischnaller che deposita in rete, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 28' Brighenti, in rovesciata, manca la deviazione dopo un colpo di testa di Mattia Marchi su azione da calcio d'angolo. Al 38' Jadid (ottima partita) fa ancora una volta le prove per il gol (con un tiro alto) che arriva dopo un giro di orologio. Una rete straordinaria, frutto di un'autentica invenzione del giocatore grigiorosso che vede il portiere fuori dai pali e lo scavalca con un pallonetto da fuori area. Al 44' gol rocambolesco del Sudtirol: Battaiola respinge un tiro, Favalli svirgola nel tentativo di liberare l'area e indirizza la sfera verso la propria porta, il portiere evita l'autogol, ma la sfera viene respinta corta favorendo la battuta a rete di Fischnaller.

E il Sudtirol inizia la ripresa come aveva finito il primo tempo, ovvero segnando. Al 46' gran gol di Marras che infila l'incrocio dei pali con un sinistro a rientrare. Al 49' brutta entrata di Martin su Mattia Marchi (piede in faccia) che costa il cartellino rosso al giocatore altoatesino. Al 55' Cremonese di nuovo in vantaggio: Messetti serve in verticale Brighenti, controllo e tiro da fuori area con palla nell'angolino. Al 77' bel passaggio di Ciccone per Brighenti che, da ottima posizione, devia a lato con il piattone. All'83' insidiosa punizione, da posizione defilata, di Marra che mette un piccolo brivido alla difesa grigiorossa. Nel finale, cinque i minuti di recupero, la Cremonese non corre altri rischi e gestisce bene il pallone senza rinunciare a qualche folata offensiva.

LA GARA IN PILLOLE

  • Finita
  • 90' cinque minuti di recupero
  • 83' punizione insidiosa di Marra da posizione molto defilata che finisce fuori oltre il palo lontano
  • 77' bel passaggio di Ciccone per Brighenti che ci mette il piattone ma la sfera finisce sul fondo
  • 70' spunto di Messetti che mette in mezzo, ma la palla attraversa tutta l'area senza che Mattia Marchi riesca a deviare
  • 59' GOL DELLA CREMONESE - Messetti serve verticalmente Brighenti che controlla il pallone al limite dell'area e lascia partire un gran tiro che si infila nell'angolino
  • 58' deviazione di testa di Brighenti, su cross di Favalli, con palla sul fondo
  • 49' Espulso Martin (rosso diretto) per una brutta entrata su Mattia Marchi: gamba altissima con il piede a martello sul volto del giocatore grigiorosso
  • 46' GOL DEL SUDTIROL - Marras entra in rea dal lato destro, si porta il pallone sul sinistro e disegna una splendida traiettoria che termina nel 'sette'
  • Scondo tempo
  • Fine primo tempo
  • 44' GOL DEL SUDTIROL - Rocambolesca rete del Sudtirol, Battaiola respinge un tiro, Favalli svirgola nel tentativo di liberare l'area e indirizza la sfera verso la propria porta, il portiere evita l'autogol, ma la sfera viene respinta corta favorendo la battuta a rete di Fischnaller
  • 39' GOL DELLA CREMONESE - Straordinario gol di Jadid che vede il portiere lievemente fuori dai pali e, da fuori area, lo beffa con un pallonetto millimetrico
  • 38' Mattia Marchi arriva sul fondo e riesce a scaricare su Messetti che non trova spazio per il tiro, la sfera arriva a Jadid, al limite, che calcia fuori
  • 28' angolo per la Cremonese, svetta Mattia Marchi e Brighenti prova la deviazione in rovesciata mancando il pallone da ottima posizione
  • 24' Marras semina il panico nella difesa grigiorossa, mette in mezzo per Fischnaller che deposita in rete. Gol annullato per fuorigioco
  • 14' Brighenti fa filtrare in area per Messetti che trova la respinta di Melgrati, la palla resta lì e ci prova anche Mattia Marchi che deve fare di nuovo i conti con il portiere altoatesino
  • 9' GOL DELLA CREMONESE - Cross di Favalli e Jadid di testa mette in rete
  • 8' Jadid lascia partire un rasoterra di sinistro dai 20 metri che si spegne sul fondo
  • 4' la Cremonese ha iniziato bene, i grigiorossi stanno facendo la partita
  • Fischio d'inizio

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI
Cremonese: Battaiola, Marongiu, Favalli, A. Marchi, Giorgi, Bassoli, Palermo, Messetti (73' Ciccone), Brighenti (86' Gambaretti), Jadid, M. Marchi (91' Manaj). A disposizione.: Venturi, Crialese, Gambaretti, Lombardo, Ciccone, Mascolo, Manaj. All. Montorfano.
Sudtirol: Melgrati, Mladen, Martin, Tait, Kiem, Tagliani, Campo (70' Chinellato), Mazzitelli (54' Ientile), Fischnaller, Branca (77' Petermann), Marras A disposizione: Miori, Brugger, Ientile, Petermann, Furlan, Cia, Chinellato. All. Rastelli.
Arbitro: Lanza di Nichelino.

20 Settembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000