il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


COPPA ITALIA TIM

La Cremonese passa il turno, superato 3-2 il Cosenza

Buona prova dei grigiorossi in dieci contro undici, il Trapani è il prossimo avversario

La Cremonese passa il turno, superato 3-2 il Cosenza

Kirilov festeggiato dai compagni dopo il primo gol

CREMONA - La Cremonese batte 3-2 il Cosenza e passa il turno di Tim Cup; nella prossima sfida i grigiorossi incroceranno le armi con il Trapani (Serie B). Non sono mancate le emozioni nella prima uscita ufficiale dei ragazzi di Montorfano e alla fine il pubblico dello Zini ha applaudito la squadra.

La Cremonese passa in vantaggio al 6' con Kirilov. Il giocatore bulgaro, servito con un lancio in verticale di A. Marchi, entra in area bruciando la difesa del Cosenza e infila il portiere in uscita con un diagonale di destro. All'11' i grigiorossi raddoppiano con un gran tiro da 25 metri di Jadid che si infila nell'angolino. La Crmeo sfiora il terzo gol, ma al 32' le cose si complicano. Battaiola stende in area calderini: rigore ed espulsione. Tra i pali entra Venturi (gli spazio M. Marchi) che non riesce ad opporsi al tiro dagli undici metri di Mosciaro. La partita sembra poi incattivisrsi e al 37' è bagarre. Brutto fallo di Giorgi che viene ammonito, si accende un parapiglia in seguito al quale rimediano un cartellino giallo anche Brighenti (Cremo) e Calderini (Cosenza). Al 44' i cosentini, con Mosciaro, hanno una grossa occasione per il pareggio.

Pareggio che arriva al 58': Alessandro calcia da sinistra, Venturi respinge corto e Calderini ribadisce in rete. La Cremonese reagisce prontamente e al 61' torna in vantaggio con un gran gol di Kirilov. L'attaccante stacca di testa su cross di Favalli e piazza il pallone nell'angolino alto. Fino alla fine succede poco altro, salvo un lampo degli ospiti al 91' con Venturi che effettua una bella parata su una punizione di Napolano.

LE FORMAZIONI
Cremonese: Battaiola, Marongiu, Favalli, Lombardo, Giorgi, Bassoli, M. Marchi, A. Marchi, Brighenti, Jadid, Kirilov. A disposizione: Venturi, Palomeque, Zieleniecki, Messetti, Mascolo, Di Francesco, Manaj, Nardi, Galli. All. Montorfano.
Cosenza: Ravaglia, Zanini, Bertolucci, Arrigoni, Blondett, Magli, Fornito, Sassano, Mosciaro, Calderini, Alessandro. A disposizione: Saracco, Carrieri, Corsi, Criaco, Napolano, Tortolano, Perrotta. All. Cappellacci.
Arbitro: Rossi di Rovigo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Agosto 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000