il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO

La Cremo a Venezia
senz'acqua alla gola

Trasferta in laguna con molte assenze, ma la tranquillità di classifica non impone imprese

La Cremo a Venezia
senz'acqua alla gola
CREMONA - L’ultima trasferta della stagione regolare porta la Cremonese in laguna, nel vecchio stadio ‘Penzo’, a metà fra terra e mare sull’isola di Sant’Elena. La partita conta solo per tenere caldi i muscoli in previsione dei playoff. La Cremonese non ha l’acqua alla gola, il terzo posto sembra già abbondantemente assicurato. Diverso invece il discorso per il Venezia, costretto a cercare la vittoria per rimanere nel giro playoff, ancora non assicurati. Dionigi deve fare a meno di parecchi giocatori. Abbate è squalificato, Avogadri e Giorgi sono infortunati, così come Martina Rini. E alla fine è rimasto a casa anche l’attaccante Della Rocca, alle prese con un affaticamento muscolare. Quindi sarà una Cremonese diversa, inedita, magari anche tatticamente disposta in modo differente dal tradizionale 3-5-2. In avanti probabile partenza dal primo minuto per Francoise al fianco di Brighenti. C’è ancha la possibilità di vedere per la prima volta in campo in campionato l’argentino Bargas. 

26 Aprile 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000