il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPORT AMATORIALE

L'Uisp piange Valteriano Chiari

Da 20 anni anima della Lega calcio di Cremona, se ne è andato dopo aver lottato con la malattia

L'Uisp piange Valteriano Chiari

Valteriano Chiari

CREMONA - Valteriano Chiari, dirigente dell’Uisp provinciale, se ne è andato dopo alcuni mesi di lotta contro un male insidioso e contro il quale ha combattuto fino alla fine.

Per oltre vent’anni è stato l’anima ed il timoniere del calcio amatoriale Uisp, e da circa due aveva assunto anche la carica di presidente regionale della Lega Calcio Uisp Lombardia.

Con un rispettabile passato di giocatore in varie squadre dilettantistiche cremonesi e piacentine, Valteriano dopo aver 'appeso le scarpe al chiodo' era passato al ruolo di dirigente e tecnico di società nell’ambito del calcio amatoriale uispino, di cui divenne in seguito presidente provinciale. Coerente con lo spirito associativo Uisp, e sensibile alle problematiche dello sport dei disabili, è stato promotore con l’amico Leonello Nava, il Csi e la Fondazione Sospiro, del torneo di calcetto 'Noi con Voi' per disabili mentali, giunto quest’anno alla sesta edizione. Valteriano lascia un grande vuoto nella famiglia dell’Uisp cremonese che non sarà facile colmare.

I funerali di Valter si terranno martedì 22 aprile alle 10 presso la Casa di Cura San Camillo di via Mantova.


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

18 Aprile 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000