il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


COPPA ITALIA

Cremo, ko sotto il diluvio
Il Monza (2-1) va in finale

I brianzoli segnano due gol in un minuto in apertura di ripresa, Visconti accorcia le distanze, gol fantasma non concesso ai grigiorossi

Cremo, ko sotto il diluvio
Il Monza (2-1) va in finale

Il gol fantasma di Visconti non assegnato alla Cremonese

MONZA - La Cremonese esce sconfitta da Monza e sfuma il sogno di ribaltare il 2-1 dell'andata e approdare alla finale di Coppa Italia. Un ko (ancora per 2-1) maturato in seguito ad un micidiale uno-due brianzolo ad inizio ripresa. La squadra di Torrente non si perde d'animo, accorcia le distanze e recrimina per un gol fantasma. Da sottolineare le avverse condizioni meteo che hanno caratterizzato la partita. Pioggia abbondante per tutto il match e il terreno di gioco praticamente ridotto ad un acquitrino.

Primo tempo di marca locale con il Monza che si fa pericoloso al 10' con un tiro da Ravasi da fuori area. Al 18' ci prova anche Vita, sempre da lontano, e manca il bersaglio non di molto. Grosso rischio per i ragazzi di Torrente al 21', con Galli che, su retropassaggio, prova a scartare Vita. Il giocatore del Monza tocca il pallone che, per fortuna della Cremonese, finisce però verso la linea del fallo latrale, consentendo ai difensori di recuperare la posizione. I brianzoli premono e Galli devia prima un tiro di Finotto e poi un tocco di testa del compagno Della Rocca. La Cremonese si vde al 37' (bel tiro di Campo che lambisce il palo) e al 38' con una spaccata di Della Rocca che manca la porta.

Nella ripresa la pioggia aumenta di intensità e il campo è praticamente ridotto ad un acquitrino, ma si gioca. Il Monza sembra non preoccuparsi del clima e nel giro di un minuto piazza un micidiale uno-due. Al 48' Ravasi batte galli con uno splendido colpo di tacco e al 49' Finotto raddoppia, saltando Galli in disperata uscita. La Cremo riesce ad accorciare le distanze al 57': Abbate, di testa, colpisce il palo e Visconti scarica in rete il pallone che si ritrova sui piedi.Al 66' Casoli va vicino al pareggio con un sinistro ad incrociare scagliato dal limite. Al 77' gol fantasma non accordato ai grigiorossi. Visconti calcia rasoterra da posizione defilata, il portiere agguanta il pallone e complice il terreno bagnato scivola verso la linea trascinando con sè la sfera. Osservando le immagine si ha la netta sensazione che la palla abbia varcato la linea bianca. Per l'arbitro e il segnalinee è francamente difficile prendere una decisione e il direttore di gara lascia proseguire. Su questo episodio, di fatto, si spengono le speranze della Cremonese e fino alla fine succede poco altro. Il Monza va in finale in modo comunque meritato e affronterà la Salernitana che ha eliminato il Grosseto.

 

IL MATCH IN PILLOLE

  • 90' Bianchi calcia da fuori dopo una respinta della difesa, pallone un metro largo rispetto all'incrocio
  • 77' il pallone calciato da Visconti viene abbrancato dal portiere che scivola verso la porta trascinando la sfera in prossimità della linea: dentro o fuori? Per l'arbitro è fuori (difficile per lui e il segnalinee guidicare), ma guardando le immagini sembra che il pallone sia entrato
  • 67' terzo cambio per la Cremonese: dentro Mascolo, fuori Campo
  • 66' Casoli sfiora il pareggio con un sinistro ad incrociare dal limite dell'area
  • 60' cambio per il Monza: esce Ravasi (autore dello splendido gol del vantaggio brianzolo) ed entra Franchino, un attaccante per un difensore
  • 57' GOL DELLA CREMONESE - Palo di Abbate di testa, il pallone finisce sui piedi di Visconti che scarica il pallone in rete
  • 54' la pioggia non accenna a diminuire e il campo è davvero ai limiti della praticabilità
  • 52' cambio per la Cremonese: entra Casoli ed esce Della Rocca
  • 49' GOL DEL MONZA - Subito raddoppio del Monza con Finotto che insacca nella porta sguarnita
  • 48' GOL DEL MONZA - Un gran bel gol di Ravasi di tacco
  • Ripresa. La Cremonese inserisce Bargas (El benzinero) per Bruccini
  • Fine primo tempo. La pioggia è sempre più abbondante e il campo inizia a diventare davvero pesante
  • 38' grigiorossi di nuovo in avanti: punizione di Loviso, Della Rocca  in spaccata non inquadra la porta
  • 37' ecco la Cremonese in attacco, bel tiro di Campo da fuori area che lambisce il palo alla destra di Chimini
  • 26' il Monza colleziona corner e su uno di questi il portiere grigiorosso salva su una deviazione di Della Rocca
  • 25' Galli in angolo su tiro di Finotto
  • 22' infortuno per Grauso, al suo posto entrs Valagussa: primo cambio per il Monza che da qualche minuto è piuttosto pericoloso
  • 21' la Cremo rischia grosso: retropassaggio verso Galli, il portiere prova a scartare Vita che gli ruba il pallone. Per fortuna della Cremonese il rimpallo non favorisce il giocatore brianzolo che deve inseguire la sfera consentendo alla difesa grigiorossa di riprendere posizione
  • 18' Monza ancora vicino alla segnatura con una sventola di Vita dalla lunga distanza: pallone non lontano dai pali. Troppa libertà per vita che ha potuto arrivare al tiro senza essere contrastato
  • 11' primo vero tiro verso la porta: Ravasi (Monza) da fuori area conclude a lato
  • 10' ancora nessuna vera occasione, ma la partita, nei primi dieci minuti, si gioca su buoni ritmi
  • Fischio d'inizio: a Monza piove e fa freddo
  • LE  FORMAZIONI UFFICIALI: Monza: Chimini, Zullo, Anghileri, Galimberti, Grauso, Briganti, Bianchi, Vita, Ravasi, Candido, Finotto. All Asta. Cremonese:  Galli, Avogadri, Visconti, Loviso, Abbate, Bergamelli, Campo, Bruccini, Della Rocca, Martina Rini, Caridi. All. Torrente. Arbitro: Piscopo di Imperia.

 

03 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000