il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIOSCOMMESSE

Domiciliari anche per Spadaro

'Il vecchietto' fuori dal cercare dopo Quadri, Rinci e Bazzani detto 'Civ'

Domiciliari anche per Spadaro

Francesco Bazzani, Mister X, in procura a Cremona

CREMONA - Dopo Fabio Quadri, Cosimo Rinci e Francesco Bazzani, detto ‘Civ’, ha lasciato il carcere anche  Salvatore Spadaro detto ‘Il vecchietto’ per gli arresti domiciliari. Sono questi gli ultimi sviluppi dell'inchiesta sul Calcioscommesse.

In un primo momento i domiciliari erano stati negati a Spadaro perché, come scritto nell’ordinanza, la procura aveva esigenza di sentire Antonio Bellavista (detto Makelele, ex capitano del Bari), Mauro Bressan, Manlio Bruni e Francesco Giannone (ex commercialisti di Beppe Signori) e Ivan Tisci.

Con la scarcerazione, Spadaro eviterà il riesame a Brescia che era stato fissato per il 7 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000