il network

Venerdì 23 Giugno 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


CALCIO - LEGA PRO 1

Cremo, al mare d'inverno

Trasferta a Chiavari contro la capolista Entella: cambio di rotta per non affondare in classifica

Cremo, al mare d'inverno

CREMONA - La Virtus Entella non perde tra le mura amiche dal dicembre 2012; la Cremonese, dal canto suo, ha ottenuto lontano dallo Zini praticamente i due terzi dei punti della propria classifica: premesse scintillanti quelle della trasferta grigiorossa nella tana della capolista. Secondo le aspettative di inizio anno avrebbe dovuto essere il big match dell'intera stagione: se quella di domenica (ore 14.30) a Chiavari resta una sfida da circoletto rosso lo si deve più all'exploit dei liguri che alla (scarsa) fedeltà alle promesse della Cremonese. Perché, di certo, i favori del pronostico non arridono alla squadra di Vincenzo Torrente. Soprattutto alla luce della cocente sconfitta casalinga rimediata domenica scorsa contro il Venezia. Il ct, comunque, prova ad essere ottimista: "Risalire la china è difficile, non impossibile. E l'Entella è certamente una squadra forte, ma non imbattibile". Una tesi da verificare, ovviamente, sul campo. I grigiorossi si presentano nel Tigullio privi di Abbate, vittima di un infortunio nell'amichevole infrasettimanale contro la Soresinese. Ma l'assenza del terzino non sarà l'unica novità nella linea arretrata: è più che probabile, infatti, che Torrente opti per uno schieramento difensivo ben diverso da quello 'ammirato' sette giorni fa allo Zini.

 

21 Dicembre 2013