il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Pergolettese in confusione, il Cuneo vince 3-0

Cremaschi scossi dalle dimissioni di Tacchinardi, tutto facile per i piemontesi

Pergolettese in confusione, il Cuneo vince 3-0

Jeda in contrasto durante la gara tra Pergolettese e Cuneo

CREMA - Brutta sconfitta interna della Pergolettese. Il Cuneo passa per 3-0, cremaschi in confusione e con ogni probabilità scossi dalle dimissioni di mister Tacchinardi.

La partita fatica ad entrare nel vivo. I piemontesi sbloccano il risultato dopo 36 minuti. Hamlili vince due contrasti sulla trequarti e lascia partire un tiro a spiovere da 20 metri che sorprende Grandi. La Pergolettese - in panchina Lucchi Tuelli - non reagisce e si va al riposo sullo 0-1. Nel secondo tempo la musica non cambia. Al 59’ Catanese entra in area, salta Zanola, Ferrara e Sembroni per poi scaricare il pallone sotto la traversa. Tutto facile per Catanese e difesa cremasca troppo ‘molle’. Al 79’ il tris: Torri, lanciato in profondità, calcia a rete, Davini respinge sulla linea, ma lo stesso Torri si avventa di nuovo sulla sfera e mette dentro.

La giornata - Risultati: Bassano-Forlì 1-0; Bellaria-V.Verona 2-0; Bra-Mantova 1-4; Castiglione-Spal 1-1; Monza-Rimini 2-2; Pergolettese-Cuneo 0-3; Real Vicenza-Alessandria 0-2; Renate-Santarcangelo 1-0; Torres-D.Porto Tolle 2-1; Classifica: Cuneo e Bassano 10 punti; Real Vicenza 9; Pergolettese, Rimini, Renate, Bellaria e Alessandria 8; Forlì 7; Monza, Virtus Vecomp Verona e Delta Porto Tolle 6; Torres, Mantova e Santarcangelo 5, Spal 4; Castiglione 3; Bra 1. Prossimo turno (domenica 6 ottobre): Alessandria-Spal Cuneo-Real Vicenza Delta Porto Tolle-Pergolettese Forlì-Vecomp Verona Mantova-Bassano Monza-Bra Renate-Torres Rimini-Bellaria Santarcangelo-Castiglione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO


29 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000