il network

Sabato 19 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Pergolettese in Lega Pro

Battuto 2-0 il Mezzocorona con reti di Bertazzoli e Amodeo

Pergolettese in Lega Pro

La Pergolettese durante la festa in città

MEZZOCORONA - La Pergolettese è promossa in Lega Pro. I ragazzi di Venturato non falliscono l’ultimo impegno stagionale con il Mezzocorona (2-0 con reti di Bertazzoli e Amodeo) e lasciano il Pontisola (vittorioso con il Fersine Perginese) un punto dietro. Si chiude così un campionato straordinario per la Pergolettese caratterizzato da un lungo testa a testa, fatto di sorpassi e rimonte, con i bergamaschi.

 

La gara si mette subito in discesa per i gialloblù che al 6’ passano con Bertazzoli. Il giocatore cremasco riceve palla dieci metri fuori dall’area, effettua un paio di dribbling e fa secco il portiere con preciso diagonale. La Pergolttese insiste e domina - Amodeo si vede deviare un tiro e nel finale di tempo prende un palo - ma non chiude il conto.

La ripresa è molto vivace e il Mezzocorona esce dal guscio creando qualche buona occasione. La Pergolettese torna a crescere nel finale, ma il risultato è sempre risicato. Almeno fino al secondo minuto di recupero, quando il bomber Amodeo scavalca l’estremo difensore trentino con un bel pallonetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

 

 

MEZZOCORONA - La Pergolettese è promossa in Lega Pro. I ragazzi di Venturato non falliscono l’ultimo impegno stagionale con il Mezzocorona (2-0 con reti di Bertazzoli e Amodeo) e lasciano il Pontisola (vittorioso con il Fersine Perginese) un punto dietro.
Si chiude così un campionato straordinario per la Pergolettese caratterizzato da un lungo testa a testa, fatto di sorpassi e rimonte, con i bergamaschi.
La gara si mette subito in discesa per i gialloblù che al 6’ passano con Bertazzoli. Il giocatore cremasco riceve palla dieci metri fuori dall’area, effettua un paio di dribbling e fa secco il portiere con preciso diagonale. La Pergolttese insiste e domina - Amodeo si vede deviare un tiro e nel finale di tempo prende un palo - ma non chiude il conto.
La ripresa è molto vivace e il Mezzocorona esce dal guscio creando qualche buona occasione. La Pergolettese torna a crescere nel finale, ma il risultato è sempre risicato. Almeno fino al secondo minuto di recupero, quando il bomber Amodeo scavalca l’estremo difensore trentino con un bel pallonetto.

06 Maggio 2013