il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Lega Pro

La Cremonese trova Reggiana e Pro Piacenza nel girone A

Spariscono Arezzo e Torres, resta una X per arrivare a 18

La Cremonese trova Reggiana e Pro Piacenza nel girone A

La Lega Pro ha diramato i gironi della prossima stagione sportiva confermando le indiscrezioni che volevano inserite al Nord un paio di società emiliane. In effetti è andata proprio così: Reggiana e Pro Piacenza (allenata dall'ex William Viali) saranno avversarie della Cremonese.

Questo il raggruppamento approvato dal commissario Tommaso Miele: Albinoleffe, Alessandria, Bassano, Cittadella, Cremonese, Cuneo, Feralpisalò, Giana, Lumezzane, Mantova, Padova, Pavia, Pordenone, Pro Piacenza, Reggiana, Renate, Sudtirol e X.

Sono sparite Arezzo e Torres che finiscono nel girone B, mentre sono 17 attualmente le squadre nel girone A. Stesso numero di squadre anche nel girone B (dove compare una Y) mentre sono 16 nel girone C (dove compaiono una W e una Z). All'appello mancano 4 squadre che saranno decise in base alla giustizia sportiva (il Catania partirà dal girone C?) e alle domande di ripescaggio, visto che una (proveniente alla serie D) andrà ad occupare il posto lasciato libero dal Castiglione.

Savona e Teramo sono in attesa della sentenza d'appello che uscirà lunedì per sapere se resteranno in serie D. Se così fosse, nel girone A non arriveranno i liguri: Forlì e Gubbio sono in attesa del ripescaggio e forse i romagnoli potrebbero fare compagnia ai grigiorossi (d'altronde non c'è da stupirsi, perché una volta è stato inserito il Lecce e l'anno scorso l'Arezzo). Da notare che nel girone B mancano l'Ascoli e l'Entella: entrambe figurano in serie B.

Giovedì saranno pubblicati i calendari con quattro squadre mancanti.

25 Agosto 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000