il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SERIE A

La Vanoli attende Reggio Emilia, crocevia per la salvezza

Pancotto: 'Dobbiamo migliorare in difesa e riscattare la brutta prova di Venezia'

La Vanoli attende Reggio Emilia, crocevia per la salvezza

Cesare Pancotto allenatore della Vanoli Cremona

La gara è in programma per le 18.15 di domenica al PalaRadi

CREMONA - Domenica 30 marzo alle ore 18.15 la Vanoli Cremona ospita al PalaRadi la Grissin Bon Reggio Emilia. L'obiettivo primario è quello di non ripetere la brutta prova difensiva di Venezia in quello che è a tutti gli effetti un primo crocevia per la salvezza,

Coach Cesare Pancotto, ex della partita, insiste proprio su questo aspetto.“Siamo consapevoli di aver fatto, contro Venezia, una brutta partita difensiva. Per lo meno a tratti. Per questo vogliamo progredire. In più dobbiamo cercare di fare una partita consistente per tutta la durata dell'incontro. Obiettivo principale dunque è fare una buona difesa perché la difesa ti dà fiducia e toglie fiducia agli avversari. Affrontiamo una squadra con 12 giocatori importanti che possono fare la differenza, una squadra che gioca per i playoff. Noi giochiamo per la permanenza in serie A e quindi dobbiamo avere più fame, più cattiveria e più determinazione di loro. Il gap tecnico e di talento che esiste tra le due squadre lo possiamo colmare solo in questo modo, con una difesa arcigna e con un attacco di grande equilibrio e di grande qualità"

Gli ex della partita: Cesare Pancotto, Ariel Filloy e Troy Bell

Gli arbitri: Cerebuch, Weidmann e Quarta.

I precedenti: 2-1 a favore di Reggio Emilia nei precedenti fin qui disputati in serie A tra le due squadre. La partita di andata si è conclusa con il punteggio di 93-75 per Reggio Emilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

29 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000