il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGABASKET

Che bella Vanoli!

Avellino battuta 83-75: obiettivo salvezza più vicino

Che bella Vanoli!

CREMONA - Vince ed esulta doppiamente per la contemporanea sconfitta delle dirette avversarie Pesaro e Montegranaro: la Vanoli liquida Avellino per 83-75 e vola a quota 16 in classifica, avvicinando di un passo (importantissimo) l'ambito traguardo salvezza. La squadra di Pancotto costruisce il successo nei due quarti centrali, in cui colleziona 51 punti e scava un solco ampio addirittura 17 lunghezze. La sfuriata finale degli ospiti (che si avvicinano fino al -6 a 30" dalla sirena) mette qualche brivido al tifo biancoblù, ma la gestione degli istanti decisivi da parte del team è impeccabile. 

La partenza è equilibratissima, con un'altalena di sorpassi e controsorpassi che chiude sul 17-17 i primi 10 minuti di gioco. Poi Cremona alza sia il ritmo che le percentuali dal campo e si affida ad un Chase che, dopo il lungo stop, cresce di minuto in minuto. E quando Rich riesce ad accantonare il narcisismo mettendosi al servizio dei compagni la squadra gira a meraviglia. Nel secondo e nel terzo quarto arriva un contributo fondamentale da un Kelly cattivo e preciso sotto canestro, da uno Ndoja chiurugico dalla distanza e da un Jackson che, dopo un avvio poco ispirato, si carica di responsabilità e segna a raffica. Avellino non sta a guardare e a cavallo tra il 23' e il 26' mette a segno un parziale di 9-0 sotto la spinta di Hayes e Ivanov. Occorre la miglior Vanoli per non perdere il controllo del match: la risposta è un controbreak di 11 punti consecutivi che porta la firma del collettivo. Nell'ultimo parziale, superato il nervosismo per un problema tecnico al tabellone che 'congela' la partita per almeno 5', Cremona sbaglia qualche scelta di troppo, ma mantiene i nervi saldi e chiude la gara con un +8 neppure troppo generoso. Top scorer Jackson con 25 punti.

Risultati, classifica e prossimo turno

18 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000