il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Vanoli, primo hurrà stagionale: Sassari battuto 86-74

Vanoli, primo hurrà stagionale: Sassari battuto 86-74

CREMONA - Primo hurrà stagionale per la Vanoli, che festeggia la 50esima vittoria in serie A battendo il Banco di Sardegna Sassari 86-74. Un successo che di fatto toglie il tappo alla stagione di Cremona, a livello di fiducia verso l'importante trasferta di Pistoia e forse anche a livello tecnico. In attesa di inserire Uros Tripkovic, oggi al primo applauso del PalaRadi, s'è finalmente vista la Vanoli di Ben Woodside, quella pensata in estate al netto dei cambiamenti.

Che potrebbero non essere finiti, visto che il serbo dovrà prendere il posto di qualcuno nel parco stranieri. Che non poteva prescindere da una buona prova difensiva, in grado di tenere Sassari al minimo stagione di punti e concedendo solo il 28% da tre, e dai pick and roll giocati dal playmaker di passaporto georgiano. Con la palla nelle sue mani, Cremona ha attaccato con equilibrio (solo 10 le palle perse), trovando diversi protagonisti in ogni momento del match: Kalve nel 1° quarto, Chase nel 2°, Jackson e Kelly nell'ultimo quarto, oltre ad un Jason Rich che ha segnato 22 punti negli ultimi 30', sempre un po' da solista, ma fondamentali nel costruire il successo.

Scattata bene proprio con i 9 punti di Kalve in avvio (13-8 al 5'), la Vanoli ha preso presto il controllo dei rimbalzi (19-12 nel primo tempo), impedendo al Banco di sprigionare i propri cavalli da corsa e scavando nel secondo quarto il solco che ha indirizzato la partita, un 17-5 con 10 punti di Rich e 5 di Chase, meglio oggi a mezzo servizio delle altre volte. Con i vantaggi massimi ad oscillare sempre tra i 13 ed i 16 punti, la Vanoli ha gestito il ritorno del Banco, ispirato dai 13 punti nel 3° quarto di Omar Thomas e dal finale di Linton Johnson. Mai entro i 9 punti di vantaggio, fino alla tripla del +18 di Jackson, costruita dal 7° assist di Woodside, dell'80-62 al 35'.

 

VANOLI CREMONA 86
BANCO DI SARDEGNA SASSARI 74
Vanoli Cremona: Chase 10, Conti, Marchetti, Woodside 6, Jackson 15, Spralja 4, Ariazzi ne, Kalve 11, Fiorentini ne, Kelly 7, Rich 25, Ndoja 8. All. Gresta. Banco di
Sardegna Sassari: M. Green, Fernandez, C. Green 11, Devecchi ne, T. Diener 4, Johnson 15, Sacchetti 7, D. Diener 12, Vanuzzo 3, Tessitori, Thomas 22. All. Sacchetti.
Arbitri: Weidmann, Paglialunga, Mazzoni.
Parziali:21-20; 46-33; 69-60.
Note: uscito per cinque falli D. Diener al 37'. Tiri liberi Vanoli 10/11, Banco di Sardegna 9/11. Spettatori 3300 circa.

03 Novembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000