il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGABASKET

Vanoli, incredibile ko

Avanti di 21, si fa recuperare e perde 87-82

Vanoli, incredibile ko

Jason Rich sconsolato a fine gara

CREMONA - Sfuma dopo un primo quarto da 28-7 la prima vittoria stagionale della Vanoli, che al PalaRadi cede lentamente ma inesorabilmente al ritorno di una Granarolo Bologna che passa all'overtime (82-87 il finale) guidata dalla coppia Hardy-Walsh, mattatori di un prolungamento cui la Vanoli arriva probabilmente stanca e senza Chase. Non basta il miglior Kelly visto sin qui (21 punti e 14 rimbalzi), non bastano le fiammate di Rich nell'ultimo quarto, col punteggio ripreso per l'ultima volta dal canestro di Walsh sulla sirena del 40'.

In un primo tempo a due volti, il primo è stato quello della miglior Vanoli mai vista sin qui: giusto il tempo di capire che l'approccio delle Vu Nere (8 perse nel 1° quarto) non era quello giusto, e la squadra di Gresta ha saputo infierire con un parziale di 17-0 guidato da Jason Rich e da un Curtis Kelly servito col contagiri: il massimo vantaggio, a fine quarto, è un 28-7 che ha già incendiato un incredulo PalaRadi.

A rimettere in partita la Granarolo, un approccio difensivo migliore sugli scarichi e soprattutto il lavoro difensivo dei lunghi in aiuto contro il talento degli esterni cremonesi. Prima King e poi Jordan sono stati un fattore in entrambe le metà campo: il primo con 6 punti nell'8-0 che ha ridato fiducia alla squadra di Bechi in avvio di 2° quarto, il secondo con 8 punti nei primi sette minuti del terzo quarto, quelli in cui la partita si è riaperta (47-45 al 27').

E mentre l'attacco Vanoli passava dal 65% al 27%, quello della Virtus cresceva con le scelte di Hardy-Ware (2 perse nei 20' centrali), protagonisti del primo sorpasso virtussino (53-53 al 29'). In un ultimo quarto da batticuore, dove Rich sembrava vestire i panni dell'eroe come ai vecchi tempi con 4 punti negli ultimi 45”, sulla sua strada ha trovato prima Matt Walsh e poi Dwight Hardy: per lui è la prima sconfitta al PalaRadi, per la Vanoli una mezza occasione persa.

 

VANOLI CREMONA 82
GRANAROLO BOLOGNA 87
(dopo un supplementare)
Vanoli Cremona: Chase 3, Conti ne, Marchetti ne, Woodside 9, Jackson 9, Spralja 7, Ariazzi ne, Kalve 5, Fiorentini ne, Kelly 21, Rich 20, Ndoja 8. All. Gresta. 
Granarolo Bologna: Gaddefors 2, Hardy 27, Motum 9, Imbrò 3, Fontecchio 2, Guazzaloca ne, Landi 2, Ware 12, Jordan 10, Bianconi ne, King 7, Walsh 13. All. Bechi. Arbitri: Sardella, Paternicò, Bartoli.
Parziali: 28-7, 40-27, 55-55, 71-71.
Note: nessuno uscito per cinque falli . Tiri liberi Vanoli 16/22, Granarolo 23/27. Spettatori 3300 circa.

21 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000