il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


79-73 AL PALARADI

La Vanoli supera Montegranaro

Super-Chase con 33 punti e 8 su 11 dalla lunga distanza

La Vanoli supera Montegranaro
CREMONA — Con un ultimo quarto da autentica assatanata, una Vanoli in grande emergenza di uomini è riuscita a battere la Sutor Montegranaro, grazie ad un Brian Chase da grandi percentuali, in particolare da tre punti (8 su 11 per un bottino totale di 33 punti). La formazione di coach Gigio Gresta, avendo fermi ai box per infortuni vari Ben Woodside, Jarrius Jackson, Jason Rich e Andrea Conti, ha schierato in avvio un quintetto formato da Chase, Gianluca Marchetti, Klaudio Ndoja, Sime Spralja e Curtis Kelly. 
Partita tutta all'inseguimento quella dei biancoblù, che hanno iniziato l’ultimo quarto del match sotto di sette. Poi, un break micidiale: due triple di Chase, una del play inglese Robinson e ancora Chase dalla lunga distanza per un parziale di 14-2 in tre minuti. Partita ribaltata, pubblico in visibilio, toni in campo che si sono accesi di colpo. Fino al 79-73 finale. Ora qualche giorno per recuperare le energie e migliorare la conoscenza del gruppo in vista dell’appuntamento con il Trofeo Lombardia di Desio che vedrà la Vanoli giocare sabato la prima semifinale contro Milano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE IN EDICOLA LUNEDI' 23 SETTEMBRE

22 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000