il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET

Il lettone Kalve in prova alla Vanoli, fastidi per Rich

Gresta: 'Giocatore duttile, in un gruppo di talento potrebbe integrarsi al meglio'

Il lettone Kalve in prova alla Vanoli, fastidi per Rich

Ernests Kalve

L'americano soffre di fascite plantare ad entrambi i piedi e dovrà stare a totale riposo per alcuni giorni

CREMONA - Arriva in prova alla Vanoli l'ala forte lettone Ernests Kalve. La società ha fatto sapere che l'atleta - classe 1987 e due metri di altezza - verrà aggregato sabato alla sqaudra.  Kalve ha disputato l'ultima stagione in Ungheria con lo Szolnok, squadra con la quale è sceso in campo nel campionato ungherese, nell'Adriatic League e in EuroChallenge. In quest'ultima competizione ha segnato 14.3 punti e catturato 5.6 rimbalzi nei 10 incontri disputati. Nella sua carriera sportiva anche una stagione in Italia, nel 2005-2006 alla Benetton Treviso campione d'Italia, oltre a esperienze in Turchia, Lituania, Germania e nel suo paese natale. “E’ un giocatore che sa fare tante cose - ha commentato coach Gigio Gresta – tira da fuori, attacca in palleggio, ha una buona attenzione tattica in attacco e difesa. In un gruppo di talento come il nostro, penso sia un giocatore che potrebbe integrarsi al meglio nel sistema”.

Fastidi per Rich. Si ferma anche Jason Rich. La Vanoli di questo precampionato è particolarmente sfortunata, mai infortuni gravi (tranne Olasewere), ma tanti problemi fastidiosi. L’americano soffre di fascite plantare ad entrambi i piedi. Un dolore molto noioso da sopportare e che esige il riposo quasi totale. In questo momento la situazione è sotto controllo e per evitare rischi il giocatore non farà altri sforzi, probabilmente compresa la gara di domenica contro Montegranaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000