il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Problemi cardiaci, Olasewere lascia la Vanoli

L'atleta è stato giudicato inidoneo all'attività sportiva, le alternative sono Czyz e Dragicevic

Problemi cardiaci, Olasewere lascia la Vanoli

Paolo Lepore e Jamal Olasewere

CREMONA - Brutte notizie per i tifosi della Vanoli, ma soprattutto per Jamal Olasewere. La società ha sottoposto l’atleta ad una serie di accertamenti clinici presso il centro di cardiologia dello sport dell’ospedale di Crema diretto dal dottor Giuseppe Inama, a seguito del riscontro di anomalie durante le visite mediche di routine. Effettuati dal proprio staff medico, gli approfondimenti del caso hanno portato al riscontro di alterazioni elettrocardiografiche e di problematiche tali per cui l’atleta è stato giudicato inidoneo all’attività sportiva e sospeso con effetto immediato da qualsiasi attività agonistica. Jamal Olasewere per voce del suo agente, ha richiesto ed ottenuto di rientrare immediatamente negli Stati Uniti per sottoporsi ad ulteriori visite specialistiche.

Le alternative sono Czyz e Dragicevic. Il nome che torna prepotentemente di attualità è quello del polacco Olek Czyz, che già qualche settimana fa era vicino a raggiungere l’accordo con la Vanoli. Non solo interessa anche il serbo Tadija Dragicevic, ex Biella, ala grande di 206 centimetri. Nel ruolo di centro si sono circolate voci su Kyle Barone americano che in questo momento si sta allenando con l’Olimpia Milano ma ancora alla ricerca di un contratto. 

Il profilo di Olasewere. Statunitense con passaporto nigeriano, nato il 16 settembre 1991 a Silver Spring nel Maryland, è un ala di 201 centimetri per 102 chilogrammi di peso

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO.

12 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000