il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Jason Rich torna alla Vanoli

E' arrivata la firma sul contratto, il presidente: 'Contentissimi, giocatore di altissimo livello'

Jason Rich torna alla Vanoli

Jason RIch al tiro

CREMONA - Ora è ufficiale: Jason Rich ritorna alla Vanoli. SI aspettava da alcuni giorni solo la firma del contratto che è arrivata sabato mattina. Quello di Jason è un graditissimo ritorno in maglia biancoblù dopo i quattro fantastici mesi del 2012 nel quale è risultato elemento decisivo per la salvezza della squadra.

Il presidente Aldo Vanoli si è detto felice di questo ritorno: "Sono contentissimo perché Rich è un giocatore straordinario e di altissimo livello. E sono anche molto orgoglioso di essere riuscito a riportarlo in questa squadra dove aveva dimostrato le sue grandi doti. Certo il suo ritorno ci è costato un grosso sacrificio economico, ma spero che questo potrà essere ripagato dall'affetto del pubblico che ci è sempre stato vicino e che a maggior ragione quest'anno spero sappia apprezzare il nostro sforzo per costruire una squadra competitiva e in grado di regalare grandi emozioni e successi a Cremona. Il gruppo sta prendendo forma e stiamo lavorando duramente per completare il roster. Sarà una grande Vanoli, ma abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. I nostri abbonati, tutto il pubblico e i tifosi, sono sempre stati l'uomo in più. E uniti, sono certo che potremo fare ancora tanta strada".

Nativo di Pensacola in Florida, classe 1986, Jason Rich è alto 191 centimetri per 94 kg di peso ed è un prodotto dell’Università di Florida State. Con i Seminoles ha infatti giocato le canoniche quattro stagioni in NCAA prima dell’approdo in Italia dove ha esordito tra i professionisti con la maglia di Cantù. Lasciata la Brianza ha disputato due campionati in Israele, rispettivamente al Maccabi Haifa e al Hapoel Gerusalemme, per poi iniziare la stagione 2011-2012 in Belgio, a Ostenda, dove ha segnato 15,7 punti di media in campionato e 13,3 in Eurocup. Nel febbraio 2012 il suo primo arrivo a Cremona dove, con 16 punti, 3.4 rimbalzi e 2 assist in 33 minuti di media, ha contribuito in modo determinante alle 9 vittorie nelle 14 partite disputate risultando nel contempo tra i migliori giocatori dell’intero campionato. La scorsa stagione ha vestito la canotta dell’Enisey Krasnojarsk. con la quale ha disputato campionato russo e VTB League.

Queste le sue statistiche individuali:

  • Campionato russo: 10 partite - 27.9 minuti di media - 12 punti - 3.6 rimbalzi
  • VTB United League: 10 partite - 29.8 minuti di media - 12.9 punti - 2.7 rimbalzi
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000