il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


'Chey bei' vincono il Telli
Basket-show in via dei Classici

Centinaia di amici in ricordo di Roberto

'Chey bei' vincono il Telli
Basket-show in via dei Classici

CREMONA - Sotto un sole cocente, Marco Galbarini realizza la bomba che regala ai ‘Chey bei’ la sesta edizione del Memorial ‘Robi Telli’: questo il verdetto emerso al termine della due giorni che ha infiammato i campetti di via dei Classici. Nonostante l’agguerrita concorrenza, Marco Galbarini, l’mvp Gionata Zampolli e Roberto Baggi hanno conquistato il gradino più alto del podio nella categoria senior. Nel torneo Under, invece, vittoria dei ‘Oh ragazzi birretta’ di Federico Rossi, Stefano Severgnini, Davide Speronello (mvp) e Francesco Belloni. Presente anche Lorenzo D’Ercole ospite d’eccezione, ex Vanoli e fresco finalista scudetto con la Virtus Roma.

Numeri da capogiro, grande talento e come sempre tanto divertimento: grazie al gruppo ‘Amici di Robi’, atleti ed appassionati si sono ritrovati al campetto ‘Robi Telli’ per una delle kermesse più prestigiose all’interno del panorama cestistico cremonese e non solo. Non solo basket, ma una sorta di piccolo villaggio del basket (in due giorni quasi mille persone) tra palla a spicchi, musica, panini e Coca Cola sui campetti dedicati a Robi.

Dopo i gironi di qualificazione di sabato, ieri sono arrivati i tanto attesi playoff. Sedicesimi e ottavi di finale, hanno poi lasciato spazio alle semifinali Under e, alle 17 circa, l’attenzione si è spostata sullo ‘Slam Dunk Contest’. Mambeye Diallo ha sbaragliato la concorrenza e con gesti atletici da capogiro ha vinto la gara delle schiacciate contro i vari Babacar Ndyaie, Marco Greco, Marco Marenzi e Antonio Lorenzetti.

Dei 35 partecipanti della gara del tiro da 3 punti, solo quattro hanno strappato il pass per le semifinali. Nonostante l’ottima prestazione, Giulia Cigoli e Giovanni Marchetti hanno ceduto il passo a Matteo Crepaz e Matteo Ferrari, rispettivamente primo e secondo di categoria. Disputati quarti e semifinali senior, i ragazzi sono tornati in campo per la finalissima di giornata. Come detto, gli ‘Oh ragazzi birretta’ dell’mvp Speronello, hanno avuto la meglio su Filippo Cocchi, Matteo Campanini, Riccardo Bodini e Manuel Antoniazzi de ‘Meglio una gallina...’

Tra musica e divertimento, il livello è salito di un’ottava con le finali senior. Terza posizione per i ‘Gemelli diversi’ di Carlo Coppi, Simone Pedrini, Sandro e Davide Marelli che hanno superato gli ‘A Explosion’ di Mirko Ruscelli, Roberto Prandelli, Luca Cucchi e Massimo Orsatti. La lunga attesa, è terminata alle 19 e 35 con la sfida finale. Entrambe le formazioni, hanno disputato un torneo eccellente e si sono meritate abbondantemente l’accesso alla gara finale. I ‘Padov’ di Angelo Albani, Erik Bertolini, Roberto Anzivino e Alessandro Ferri hanno provato il tutto per tutto, ma contro l’incontenibile Gionata Zampolli non c’è stato nulla da fare. Poi, quando la sfida sembrava in equilibrio, Marco Galbarini ha infilato la tripla del 21 a 17.

01 Luglio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000