il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


TEATRO PONCHIELLI

#WhatsArt? La creatività dei giovani in esposizione

Domenica 8 giugno nel foyer e prefoyer dalle ore 18

#WhatsArt? La creatività dei giovani in esposizione

Mattia Provezza, Tattoo artist

CREMONA - #WhatsArt? È un’idea, un progetto che nasce dalla collaborazione tra il Teatro Ponchielli e tre intraprendenti e curiosi ragazzi Federico di Gesù, Nicholas Sudati e Alessandro Cavallini amanti dell’arte nelle sue diverse forme d’espressione ed animati dal comune desiderio di dare spazio a giovani e talentuosi artisti, per lo più studenti provenienti dalle Accademie delle Belle Arti del territorio lombardo, di raccontare ed esporre la loro “Arte” all’interno di un ambiente prestigioso ed insolito come il foyer e il prefoyer del Teatro Ponchielli.

Per l’occasione, domenica 8 giugno dalle ore 18, il Teatro spalancherà letteralmente le sue porte trasformandosi in una vera e propria vetrina aperta su vari mondi di comunicazione artistica. Sarà possibile ammirare splendide fotografie, sculture, dipinti, vedere la precisione e l’estrosità di una truccatrice, di un body painter o di un tatuatore, il tratto e lo stile del fumetto o le innovative creazione di una fashion designer. Il tutto sarà accompagnato dalla musica del dj Edoardo Alquati e dalle sonorità anni ’30 del gruppo swing, gipsy Naningita, che si esibiranno dal vivo, ma anche dalla possibilità di gustare un aperitivo al Bar del Teatro, coinvolgendo così gli spazi interni ed esterni. Un modo per scoprire nuove forme d’arte, idee e per chi non lo conoscesse, il fascino e la bellezza del Teatro grazie a visite guidate che si terranno alle 19 e alle 20. L'ingresso è libero.

ELENCO ARTISTI

Alessia Ferrazoli, Fashion e body painting, https://www.facebook.com/alessia.ferazzoli.3?fref=ts Dopo la Maturità artistica si è laureata nel 2014 in Fashion Design all’Accademia Belle Arti LABA (BS). Ha maturato diverse esperienze nel settore fashion designer.

Anita Guarneri, Sculpture and Painting, https://www.facebook.com/alopekalika.guarneri?fref=ts Ha conseguito il diploma di I Livello all’Accademia di Belle Arti S. Giulia (Bs) come “Maestra di Scultura”. Da allora ha avuto numerose esperienze sia nell’organizzazione che nell’allestimento di mostre. Ha tenuto anche corsi di introduzione all’arte nelle scuole elementari.

Ingrid Lisselot Bryan, Make-up artist, https://www.facebook.com/ingridlisselot.bryan?fref=ts Estetista diplomata, dopo aver frequentato i corsi di trucco della la Be Famous di Milano si specializza come make-up Artist in trucco correttivo e trucco artistico.

Mattia Provezza, Tattoo artist, https://www.facebook.com/pages/Mattia-Provezza-Parts/267778940003014 Si è laureato in Industrial Design all’Accademia Belle Arti LABA (BS), ed attualmente sta svolgendo un corso per la formazione professionale di Tattoo artist presso l’associazione LIA di Bergamo.

Patrizia Giudicianni, Photographer , https://www.facebook.com/patrizia.giudicianni?fref=ts Dopo la maturità artistica, si iscrive all’Accademia di Belle Arti LABA (Bs), indirizzo Fotografia. Collabora anche in qualità di assistente all’attività del padre anch’esso fotografo professionista e nella gestione del loro spazio Espositivo/Galleria d’arte.

Silvia Poli, Photographer, http://www.silviapoli.it/ Laureata in Fotografia, presso l’Accademia di Belle Arti LABA (Bs), collabora da tempo con lo studio Milanese Spherad che opera nel campo della moda e della pubblicità, ma anche con lo studio di design zoe3 di Lecco

CFAPAZ (Centro Fumetto Andrea Pazienza). Biblioteca di fumetti più importante d’Italia, conta più di 55.000 volumi. È anche sede di corsi di fumetto per tutte le età e anche una piccola realtà editoriale riconosciuta a livello Nazionale.

Luca Berardi, https://www.facebook.com/luca.berardi.14, classe ’92, ritrattista ed illustratore, iperrealista, usa tutte le tecniche. Assiduo frequentatore del CFAPAZ e lettore appassionato di fumetti.

Valeria Corradi, https://www.facebook.com/valeria.r.corradi?fref=ts, nata nel ‘95, abile fumettista di Euromanga ed iperrealismo, ha frequentato i corsi di fumetto presso il CFAPAZ, ed ha già al suo attivo la pubblicazione di sue storie su alcune fanzine.

Francesca Follini, https://www.facebook.com/francescafollini?fref=ts, fumettista ed illustratrice, disegna sia manualmente che in digitale. Laureatasi all'Accademia di Santa Giulia nel 2009 svolge una intensa attività come Illustratrice free lance e fumettista. Ha pubblicato con varie case editrici. Attualmente lavora e pubblica in Francia presso La Delcourt, prestigiosissima casa editrice.

Ludovico Mariah Miragoli, https://www.facebook.com/ludovico.miragoli, laureato in Conservazione dei Beni Culturali, ritrattista ed illustratore, la sua specialità sono disegni iperrealistici realizzati con l’utilizzo della biro. Tiene laboratori di fumetto presso le scuole superiori di Cremona ed un corso di fumetto a Curtatone(MN).

Matteo Pigoli, https://www.facebook.com/matteo.elle?fref=ts, nato nel ’92, ritrattista, fumettista, usa diverse tecniche tra cui matita acquerello e biro. Padroneggia diversi stili che spaziano dal realismo al manga. Il suo nome è già comparso su tre pubblicazioni ed attualmente collabora con l'autore Michele Nazarri per la realizzazione del suo fumetto Demon's Blood. 

LA MUSICA

Naningita nascono dall’incontro della cantante jazz Sara Trementini e il chitarrista Stefano Dui che, attratti dalle sonorità del jazz manouche, iniziano a reinterpretare i grandi classici dello Swing anni ’30, alla ricerca di una propria identità. Lo stile del gruppo, pur richiamando il jazz americano, valorizza le sonorità folk tipiche dell’area mediterranea e l’uso di ritmiche travolgenti e incisive, traendo ispirazione dal gusto musicale di artisti quali Django Reinhardt, Stochelo Rosemberg e Barney Kessel. www.naningita.altervista.org

Sara Trementini, voce, inizia gli studi nel 2006 con le insegnanti, della scuola “Cambiomusica” di Brescia. Attualmente studia canto jazz presso la Civica di Milano, sotto la guida della cantante Laura Fedele. Ha collaborato con il pianista Massimo Faraò e con l’hammondista americano Rodney Bradley.

Stefano Dui, chitarra, inizia gli studi nel 2000 con il chitarrista Lorenzo Lama presso la scuola di musica “L. Manfredini” di Manerbio (BS). Nel 2004 approfondisce gli studi dello strumento con il chitarrista Giulio Tampalini. Dal 2012 studia presso l’accademia “Lizard” di Brescia, sotto la guida di Luca Barbieri.

Fabio Cominelli, percussioni, polistrumentista, inizia gli studi musicali nel 2001 presso la scuola di musica “L. Manfredini” di Manerbio (BS). Dal 2006, studia percussioni d’orchestra, presso il Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia, sotto la guida del Maestro Antonio Segafreddo.

Fabio Bellini, contrabbasso, inizia lo studio del basso elettrico nel 2008 presso la scuola di musica “L. Manfredini” di Manerbio (BS) con l'insegnante Fabio OngarinI e dal 2012 affianca all'elettrico lo studio da autodidatta del contrabbasso. Ha collaborato con musicisti quali il chitarrista blues Enrico Sauda.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

03 Giugno 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000