il network

Martedì 13 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

'Gli manca solo la parola'

E' uscito 'Emozioni bestiali', il libro scritto dal veterinario Diego Santini. 'Gli animali vivono di sentimenti, a noi basta osservarli con il cuore'.

'Gli manca solo la parola'

Diego Santini con un cavallo

CREMONA  - Il cavallo? «Sensibilissimo alle coccole e geloso». Il cane? «Aspetta le tue decisioni». Il gatto? «Un decisionista. Vivere con un gatto è vivere con un genio». Il topo? «Ha una capacità incredibile di leggere i bisogni del suoi familiari». Il maiale? «Riconosce le persone anche a distanza di tre anni». I delfini? «Galanti». Gli elefanti? «Piangono i loro morti».
«Tra otto milioni di essere viventi, siamo solo noi quelli dotati di emozioni e di sentimenti? Parliamone». Diploma al liceo scientifico Aselli, laurea a Parma, 55 anni, Diego Santini è medico veterinario per piccoli animali. Nel suo studio (a Crema) in venticinque anni sono arrivati animali di tutti i tipi, dal cucciolo di leopardo al pitone, «ma io non mi occupo di animali esotici». D’animo sensibile, ha imparato a conoscere gli animali «anche dai racconti dei loro padroni», a rapportarsi con loro. E «ho scoperto un mondo». Un ‘mondo’ che ha dato vita a Emozioni bestiali. Viaggio alla scoperta dei sentimenti degli animali (238 pagine, editore Proedi).
Agli animali manca la parola «Ma anche loro hanno un linguaggio, con il quale comunicano sensazioni, sentimenti, paure e gioie. Basta osservare i loro gesti con gli occhi, ma soprattutto con il cuore».

L'intervista di Francesca Morandi a Diego Santini sul giornale di lunedì 21 marzo 2016

21 Marzo 2016