il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


RUGBY

Allo Zini la finale del Mondiale Under 20

Lo stadio di Cremona riaprirà le porte alla palla ovale il 20 giugno 2015

Allo Zini la finale del Mondiale Under 20

Un'azione di gioco

CREMONA — Dopo l’abbuffata di rugby dello scorso autunno con la settimana del test match Italia-Isole Fiji, lo Zini riaprirà le porte alla palla ovale: il 20 giugno 2015, lo stadio cittadino ospiterà la finale del Mondiale Under 20, che si disputerà anche a Parma, Viadana e Calvisano.

Lo Junior World Championship, la più prestigiosa rassegna iridata giovanile, capace negli ultimi anni di lanciare verso la scena dei test-match internazionali decine di giocatori, torna in Italia dopo il successo dell’edizione 2011, disputata in Veneto.

Il Mondiale giovanile, che si disputa pochi mesi prima della Rugby World Cup in Inghilterra, si giocherà il 2, 6, 10 e 15 giugno, con la finale il 20 allo Zini, con gli inglesi (vincitori il mese scorso sul Sud Africa per 21-20) chiamati a difendere il proprio titolo. «Per l’Italia – ha detto il presidente della Fir Alfredo Gavazzi - è un onore e un privilegio tornare a ospitare lo Junior World Championship dopo soli quattro anni: è il torneo giovanile più importante nel panorama rugbistico, e per noi è un riconoscimento al successo organizzativo del 2011. Abbiamo deciso di puntare sulla Lombardia, primo comitato d’Italia per tesserati e squadre, e crediamo che lo Junior World Championship aggiungerà valore all’Expo, e sull’Emilia, dove la tradizione rugbistica è radicata. Dimostreremo di avere le capacità per portare nel nostro Paese la Rugby World Cup 2023»

28 Luglio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000