il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CICLISMO

Pasquetta sui pedali
con la 'Coppa Dondeo'

Tra i favoriti Giovanni Pedretti del Cc Cremonese Gruppo Arvedi

Pasquetta sui pedali
con la 'Coppa Dondeo'
CREMONA — Alle 9,30 di domani l'edizione 2014 della 'Coppa Dondeo' sarà allo start di via Dante, dove è attesa per la conclusione attorno alle 12,30. In mezzo di sono 104 chilometri, una trentina dei quali porteranno la carovana a San Lorenzo e Bacedasco Terme dove inizierà il giro vallonato, da ripetere due volte, comprendente i Gran Premi della Montagna di Località Paolini e Bacedasco Alto. Dopo il secondo passaggio sul Bacedasco la corsa tornerà a San Lorenzo, per poi puntare a Cremona per lo stesso tratto d'andata con transito sulla tangenziale di Fiorenzuola, Cortemaggiore, San Pietro in Cerro e Castelvetro Piacentino. Tra i partenti figurano gli Juniores più forti, 'azzurri' compresi, dell'alta Italia a cominciare dal vincitore del 2013 (3° del ranking nazionale) Gianmarco Begnoni (Otelli). Le attese degli appassionati di casa nostra, peraltro più che giustificate, sono per Giovanni Pedretti e i compagni di squadra del Cc Cremonese Gruppo Arvedi. Tutti dovranno vedersela soprattutto con Davide Plebani (Team Lvf), Mirco Sartori (Team Airone). Marco Galimberti (Feralpi), Filippo Ganna (Castanese Otelli), Andrea Colnaghi (F.lli Giorgi), Galdouer Azhmed Amine (Bergamasca), Stefano Moro (Trevigliese), Alessandro Fedeli (Ausonia Pescantina) che essendo già stati vincitori di stagione, o piazzatissimi, rappresentano la punta di diamante della manifestazione. Gli organizzatori di Triathlon Cremona Stradivari l'hanno preparata con assoluta professionalità con anche una nuova scenografia d'arrivo pronta ad accogliere corsa e spettatori che, come sempre, sono attesi numerosi. Intanto, terminato l’impegno triennale che il Triathlon Stradivari ha mantenuto, si ripropone l’incognita sul futuro della classica giovanile più cara agli appassionati

19 Aprile 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000