il network

Lunedì 23 Gennaio 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


AUTOMOBILISMO

Piantelli e Cambié vincono la 200 Miglia

Nemmeno la pioggia ferma lo spettacolo sulle strade della provincia di Cremona

Piantelli e Cambié vincono la 200 Miglia

Un momento della 200 Miglia

CREMONA - La Aston Martin Le Mans LM 7 del 1931 del cremasco Mario Piantelli, oltre ottant’anni dopo il successo alla 24ore di Le Mans, fa sua anche la 200 Miglia di Cremona organizzata dal Cavec.

Sul piazzale Azzurri d’Italia, dove, in mattinata, sotto un cielo coperto, hanno preso il via i sessanta partecipanti alla competizione. Di lì hanno attraversato la campagna cremonese, raggiungendo Casalbuttano e poi Soncino, prima di arrivare a Crema. La passerella sul corso, accolta da un pubblico numeroso, non ha distratto l’equipaggio che, anzi, ha rafforzato la sua leadership. Poi le vetture sono tornate a Cremona. Davvero suggestivo il passaggio a Castelleone e Pizzighettone. Quindi le auto sono arrivate in piazza Stradivari, dove sono rimaste in esposizione per tutto il pomeriggio, mentre piloti e navigatori si lasciavano sedurre dal Museo del Violino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

29 Settembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000