il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


APPUNTI DI VIAGGIO

Destinazione Onu: in volo gli studenti cremonesi

Da Cremona all'Onu

Gli studenti in viaggio verso Malpensa

MILANO - Sono partiti da Cremona i sessanta studenti che prenderanno parte all'esperienza internazionale a New York, in veste di ambasciatori delle Nazioni Unite. Alle nove di stamattina il transfer incaricato di trasportare i ragazzi in aeroporto ha lasciato Cremona, fra l'entusiasmo e l'emozione di molti. Direzione: Milano Malpensa. E nel cuore degli scali nazionali e internazionali, per i giovani studenti cremonesi si prospetta una lunga attesa, velata anche da qualche incertezza sulla partenza.
Il servizio nazionale di meteorologia ha emanato l'allerta meteo per il nord est degli Stati Uniti, dove nelle prossime ore è prevista una grande tempesta di neve (fino a 45 centimetri di precipitazioni). La perturbazione potrebbe provocare disagi ai trasporti, soprattutto a New York, dove i sessanta cremonesi sono diretti. Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha raccomandato ai cittadini di limitare gli spostamenti non necessari durante la tormenta di neve.

E i primi disagi nei collegamenti si sono già fatti sentire. Il volo degli studenti diretti a New York è stato posticipato di tre ore, dalle 15 alle 18. Saranno circa sette, dunque, le ore di attesa in aeroporto, prima di imbarcarsi alla volta degli States.

Sul sito del giornale La Provincia, e sui canali social del quotidiano, sarà possibile seguire giorno per giorno l’esperienza degli studenti cremonesi, con aggiornamenti, foto e video direttamente da New York. (E.GAL.)

Tutti gli articoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

15 Marzo 2017