il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. DAL 13 AL 15 LUGLIO 2018

'Luppolo in Rock', gran debutto con 15 band

Tanti nomi prestigiosi dell’hard’n’heavy. Alle ex Colonie Padane Primal Fear, Geoff Tate, David Reece e D-A-D

'Luppolo in Rock', gran debutto con 15 band

I Primal Fear

dal 13/07/2018

al 15/07/2018

Aggiungi al calendario http://www.laprovinciacr.it/musica/cultura-e-spettacoli/199608/luppolo-in-rock-gran-debutto-con-15-band.html 17/11/2018 07:45:19 17/11/2018 07:45:19 40 'Luppolo in Rock', gran debutto con 15 band false DD/MM/YYYY

CREMONA - Venerdì Suicide Solution, Overdose, Giacomo Voli Band, David Reece; sabato Di’Aul, Skymall Solution, From The Depth, Avelion, Geoff Tate, Primal Fear; domenica Master Prova, Marco Angelo, Headless, Lipz, D-A-D.

E’ il cartellone della prima edizione del Luppolo in Rock, il festival a forti tinte heavy metal organizzato da Massimo Pacifico — patron della birroteca Il regno del Luppolo di Cremona — insieme al suo staff, composto da un gruppo di amici ricollegabili allo ‘zoccolo duro’ della scena metal cremonese che ha avuto origine negli Anni ’80.

Quindici band che si esibiranno alle ex Colonie Padane di Cremona venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 luglio per una prima edizione che si preannuncia ‘storica’ per caratura delle band. Un debutto quindi con il botto per una manifestazione che sta attirando l’attenzione di addetti ai lavori e pubblico da tutta Italia e che è destinata — secondo le intenzioni degli organizzatori — a proseguire anche nei prossimi anni.

Venerdì 13 luglio
Primi ai nastri di partenza del Luppolo in Rock i Suicide Solution, storica trash metal band cremonese, pilastro imprescindibile per comprendere la vitalità della scena metal underground cremonese. A seguire gli Overdose, band grunge veronese che anticipano l’esibizione della Giacomo Voli Band. Il cantante reggiano si è fatto conoscere grazie al talent The Voice per poi intraprendere una carriera originale e autonoma per scelte e contenuti. E’ diventato la voce dei Teodasia e dei Rhapsody Of Fire, senza dimenticare la carriera solista con una propria band e registrando il primo album Prigionieri Liberi, uscito nel settembre del 2017. Chiude la prima sera del festival un veterano dell’hard rock come David Reece, voce dei Sainted Sinners ed ex cantante degli Accept e dei Bangalore Choir.

Sabato 14 luglio
Ad accendere la giornata ci pensano i Di’Aul, band pavese che miscela stoner, doom e southern metal. Proseguono gli Skymall Solution con il loro alternative-prog, influenzato da rock, metal, grunge, rap, hip hop e pop. La terza band di giornata arriva da Parma. Si tratta dei From The Depth, formazione dall’alto potenziato power metal e guidata dal cantante Raffaele ‘Raffo’ Albanese. Spazio poi agli Avelion, formazione parmense (ma al basso c’è il cremonese Danilo Arisi) dalla forte impostazione progressive-metal. La band ha all’attivo già numerose esperienze live — anche all’estero — e nel marzo scorso hanno fatto da spalla al tour degli Angra e di Geoff Tate. Proprio Tate è il nome storico di questa prima edizione del festival. E’ il leggendario cantante degli altrettanto leggendari Queensryche e nessun amante del metal (e non solo) può ignorare un album come Operation: Mindcrime, vero e assoluto capolavoro della band di Seattle con un Tate a dir poco strepitoso alla voce. Chiusura di giornata in grande stile con i tedeschi Primal Fear, alfieri del power metal teutonico e già protagonisti a Cremona al Motorock del 2008 quando celebrarono i dieci anni di attività. Potenti e maestosi, vengono visti da molti addetti ai lavori come ‘i nuovi Judas Priest’. Una definizione che, aldilà dell’aspetto evocativo, vuole probabilmente sottolineare i progressi di una band che da 20 anni calca i palcoscenici del pianeta, in un continuo crescendo compositivo ed esecutivo, sia dal vivo che su disco.

Domenica 15 luglio
La giornata inizia con un’altra formazione storica del panorama metal cremonese: sono i Master Prova, band nata dalle ceneri dei seminali Emicrania. A seguire Marco Angelo, chitarrista vicentino che proporrà il suo progetto solista di carattere strumentale, dove i riff di chitarra sono gli assoluti protagonisti. E’ conosciuto con il nomignolo ‘The Hooded Guitar’ per il suo look misterioso. Di seguito gli Headless, band italiana impreziosita dalla voce di Göran Edman per anni alla corte del funambolico chitarrista svedese Yngwie Malmsteen. E dalla Svezia arrivano i Lipz, astri nascenti del glam metal che hanno appena prodotto il primo album con l’etichetta bresciana di Isorella Street Symphonies Records/Burning Minds Music Group di Oscar Burato e Stefano Gottardi. L’album si intitola Scaryman ed è uscito il primo giugno. Finale di giornata, e di festival, affidata ai D-A-D, band danese, autrice di un heavy tra l’hair metal scandinavo e l’hard rock anglosassone. Hanno all’attivo undici album e le loro esibizioni dal vivo sono sempre frizzanti e divertenti.

I biglietti
Venerdì il prezzo è di 15 euro (più diritti di prevendita), mentre sabato e domenica è di 20 euro (più i diritti di prevendita). Se acquistato in cassa il giorno del concerto, costa 18 euro venerdì, 25 euro sabato e domenica. C’è anche la possibilità dell’abbonamento per i tre giorni a 45 euro con compresa una convenzione con il Camping Parco al Po che permette di avere un prezzo scontato per chi pernotta in tenda. I biglietti si possono acquistare su vivaticket.it oppure nelle rivendite autorizzate: bar tabacchi Al Ranch (via Persico 22, Cremona); Coop Cremona (via del Sale 19, Cremona); Ipercoop CremonaPo (via Castelleone 108, Cremona); Cartolibreria Marenoni (via Podestà 36, Casalbuttano); Ipercoop Crema (via La Pira 6, Crema); Tabaccheria Smoke 13 (via Griffini 13, Crema). Inoltre al Regno del Luppolo (via Dante 161b, Cremona) è possibile acquistare solo gli abbonamenti.