il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Il giorno dopo la tragedia

'Lampedusa li vuole accogliere vivi e non morti'

Le immagini inviate dal nostro collaboratore Pierluigi Cremona: "Gran parte dei negozi è chiusi e sono comparsi degli striscioni di denuncia"

LAMPEDUSA - "Gran parte dei negozi è chiusa, si percepisce nettamente tutto il peso della tragedia che è avvenuta".
Pierluigi Cremona di San Giovanni in Croce, collaboratore del giornale 'La Provincia', si trova a Lampedusa. Ha inviato alcune immagini di quel che vede stando nei luoghi in cui hanno trovato la morte centinaia di migranti. "Sono apparsi alcuni striscioni di denuncia e di cordoglio". 
Moltissimi i giornalisti di carta stampata, radio e televisioni presenti, riferisce Cremona. "Ci sono anche troupe di giornalisti inglesi". Tra gli intervistati, il pescatore Domenico Colapinto, uno dei primi ad aver soccorso i migranti.

04 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000