il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casa della Pizza trionfa alla 24 h di calcetto

Battuto in finale Caffè in Piazza, edizione di successo e solidarietà in primo piano

CREMONA - Si è conclusa anche quest'anno (con la vittoria della Casa della Pizza)  all'insegna della solidarietà la 24H di calcetto, la manifestazione organizzata dal Csi di Cremona con il contributo del Politecnico di Milano per attività culturali e sportive per gli studenti, la collaborazione del Centro Danza Sporting Life e della Sported Maris e con il patrocinio del Comune di Bonemerse e del Coni, evento che quest'anno ha toccato la diciasettesima edizione.

La due giorni di sport ha visto impegnate 32 formazioni che si sono sfidate ininterrottamente dalle 18 del venerdì alle 22 del sabato, orario quest'ultimo che ha visto andare in scena la finale per il primo posto tra La Casa della Pizza e il Caffè in Piazza. Casa della Pizza che ha arricchito il proprio palmares con altri due premi: il trofeo Jerry, assegnato alla squadra più giovane del torneo, e il riconoscimento al miglior portiere.

A chiudere le premiazioni sono stati la formazione del Cacciatore, vincitrice del premio simpatia, e Beniamino Cacciatori della Walcor che con 11 reti ha vinto il premio come capocannoniere. Come tutte le edizioni fin qui disputate l'intero ricavato della manifestazione verrà donato all'associazione Giorgio Conti, all'associazione Credo, che ha gestito il punto di ristoro del Palazzetto dello Sport durante l'intera manifestazione, e la Croce Rossa che ha fornito l'assistenza sanitaria 24h.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Giugno 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000