il network

Venerdì 24 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


Le cinciallegre fanno il nido nella cassetta della posta

MELETI - Hanno ricevuto una posta molto speciale due famiglie del paese: invece di lettere e bollette, si sono ritrovate uova e teneri uccellini. Perché nel piccolo borgo incuneato fra Adda e Po, le cinciallegre sono di casa e hanno scelto di fare il nido nelle cassette della posta della piccola Camilla, una bimba di 7 anni che le nutre con mosche e briciole di pane, e della parrucchiera Gabriella Mazza. Non è la prima volta che succede: già l’anno scorso le cince avevano nidificato nella cassetta postale di Camilla, altre avevano scelto un vaso di edera nel giardino di Maria Luisa Baffi. Nei giorni scorsi la sorpresa: le cince erano tornate nella frazione Santa Giulitta, nel giardino di Paola Losi e del compagno Claudio Granelli, per la gioia della piccola Camilla.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Maggio 2013