il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione


Una band, una canzone?

Una band, una canzone?

Gli America a Boretto

Fabio Guerreschi

Fabio Guerreschi

Biografia

Fabio Guerreschi è laureto in sociologia all’Università di Trento ed è un giornalista del quotidiano ‘La Provincia’ di Cremona. E’ appassionato di metal, rock, blues e… dintorni, di fantascienza e di letteratura americana. Mail: fabio.guerreschi26@gmail.com Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100008920786679 Instagram: https://instagram.com/fabioguerreschi/

tutti i post dell'autore

Calendario dei post

Ci sono band che, loro malgrado, sono famose soprattutto per una canzone.

1) Forse perché è talmente bella e ben riuscita che ‘nasconde’ tutti le altre.

2) Forse perché è talmente ben riuscita che colpisce implacabilmente le nostre emozioni.

3) Forse perché è talmente eclettica che viene utilizzato e veicolata in dosi massicce in diversi contesti, come passaggi radiofonici, pubblicità, programmi televisivi, sigle, serie televisive.

4) Forse perché è diventata il simbolo di un periodo, di un pensiero, di un atteggiamento.

E ascoltando gli America, ‘calati’ a Boretto il 5 agosto (vedi la fotogallery e il video di ‘A Horse With No Name’), ho avuto la conferma di come un pezzo possa essere proprio così: completo, perfetto e rappresentativo di tutto questo. La popolarità di una canzone che raggiunge il grande pubblico è un fenomeno che (se ce ne fosse ancora bisogno), testimonia e dimostra tutta la potenza comunicativa ed evocativa del rock. E qualcuno le chiama ancora ‘canzonette’. 

Piccola guida ‘Una canzone, una band’

1) America: A Horse With No Name 

2) Boston: Don’t Look Back 

3) Toto: Hold The Line 

4) Eagles: Hotel California 

5) Mamas And Papas: California Dreamin’ 

6) Santana: Europa 

7) The Doors: Light My Fire 

8) Madness: One Step Beyond 

9) The Knack: My Sharona 

10) Run DMC: Walk This Way

17 Agosto 2014

Commenti all'articolo

  • michele

    2014/09/03 - 15:03

    Ma noooo! questa lista non mi soddisfa per nulla! Caro Fabio non sono d'accordo con te questa volta..c'è tanta tantissima carne al fuoco anche tra queste band! Vedere che Doors, Eagles e Santana stanno tra questa lista proprio non lo condivido!!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000