il network

Lunedì 27 Febbraio 2017

Altre notizie da questa sezione


Tech&Young

‘Natale incaRtevole' di Parent Project
Insieme per combattere la distrofia muscolare nei bambini

Fino al 24 dicembre sarà possibile contribuire alla ricerca per la cura della distrofia di Duchenne e Becker, si cercano volontari

‘Natale incaRtevole' di Parent Project
Insieme per combattere la distrofia muscolare nei bambini

Il logo di 'Parent Project'

enrico galletti

enrico galletti

Biografia

Biografia

tutti i post dell'autore

Calendario dei post

Si parla tanto del Natale come festa consumistica e non religiosa, come ricorrenza che impone alla società alcuni simboli non cristiani, che porta alla consueta “corsa ai regali” che ci distrae dal vero valore della festività. Ma il Natale non è solo questo. C’è chi durante il periodo di questa ricorrenza ha deciso di mettersi a servizio della comunità tramite ammirevoli opere di volontariato. Un’iniziativa interessante in questo senso, della quale sono venuto a conoscenza in questi giorni, è quella organizzata dall’associazione Parent Project, riguardante proprio il nostro territorio. Si tratta di una raccolta fondi a favore della ricerca scientifica per la cura della distrofia muscolare infantile di Duchenne e Becker, che si manifesta soprattutto nei bambini, con conseguenze disastrose. A questo proposito alcuni volontari cremonesi hanno deciso di impegnarsi a imbustare, all’interno del punto vendita Sephora di Corso Campi, gli acquisti dei clienti, che avranno la possibilità di lasciare un’offerta libera a favore della ricerca in questione fino al 24 dicembre. 
     
Si tratta di una grande occasione per tutti noi, che può aiutarci a comprendere l’importanza di investire qualche minuto del nostro tempo - per i volontari - e qualche euro destinato ai nostri acquisti natalizi - per i clienti - per compiere un atto di grande solidarietà nei confronti dei tanti bambini e ragazzi che da tempo sono alla ricerca della serenità. Per questi motivi, l’associazione è alla ricerca di volontari cremonesi che, all’interno della profumeria di Corso Campi, donino qualche ora del proprio tempo libero per una causa dall’altissimo valore solidale. Non sono necessarie competenze particolari per collaborare come volontario all’iniziativa, è sufficiente una grande sensibilità alla causa e la tanta voglia di fare del bene agli altri.
Se sei interessato a proporti come volontario, ti basterà contattare Giovanna Salerno - referente del progetto per la zona di Cremona - telefonicamente al numero 340.5102270 (dalle ore 12 alle 14 e dalle 19 alle 20 di ogni giorno) oppure via mail all’indirizzo natalecremona@parentproject.org
    
Un atto di solidarietà come questo, durante il periodo natalizio, può diventare il miglior regalo delle nostre feste. Pensiamoci. Diamo un aiuto concreto - che per una volta non richiede particolari sacrifici - a chi realmente ne ha bisogno.
    
Enrico Galletti
enricogalletti@icloud.com

10 Dicembre 2014

Commenti all'articolo

  • mariagrazia

    2014/12/11 - 09:09

    Ok Enrico, l'iniziativa è valida! Chissà che il Natale tocchi i cuori di molti.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000