il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione


ZombiU: guida in 10 passi per sopravvivere

ZombiU: guida in 10 passi per sopravvivere
Simone Marcocchi

Simone Marcocchi

Biografia Atterrato su questo mondo, con in mano un joystick collegato ad un Commodore 64, Simone Marcocchi prova a leggere la vita attraverso la passione per i videogiochi, il cinema e le tecnologie. Attualmente si occupa di marketing IT e web, ha collaborato con la testata Eurogamer.it, si è occupato di tecnologia per la rivista V+ e collabora con Multiplayer.it LinkedIn: /simonemarcocchimedia Twitter: @SimoneMarcocchi

tutti i post dell'autore

Calendario dei post

ZombiU è il survival horror dove si “survival” poco... ma ecco qualche segreto per vedere i titoli di coda.


Se non vi siete ancora imbattuti in questo titolo in esclusiva per WiiU, magari impauriti dalla possibilità di non vederne la fine, ecco qualche consiglio pratico per portare a termine questa intrigante avventura (morendo il numero minimo di volte).


Ecco dieci consigli utili:


  1. Avrete bisogno essenzialmente di tre cose facilmente raggiungibili ma che non devono mai mancare: mazza da cricket, pistola.. ma soprattutto un bengala. Considerate che con questi tre elementi è stato studiato l’intero gioco per poter essere affrontato in questo modo.

  2. Avanzate sempre con la pista in pugno: se infatti vi dovesse capitare uno zombie esplosivo lo si deve uccidere il più rapidamente possibile, così come quello elettrico. Per il primo rischiate di esplodere se lo colpite troppo vicino a voi (in questo caso prendete la mazza, sangue freddo e spingetelo, poi scappate e uccidetelo con un’arma da fuoco), il secondo va eliminato in fretta o farà tornare in vita altri zombie. In generale però vi basterà la mazza e pazienza.

  3. Conservate il più possibile le munizioni e non portate non oltre le tre armi da fuoco, o rischiate di perderle lungo il percorso e se non riuscite a tornare a recuperarle vi trovate senza elementi essenziali.

  4. Conservare è bene ma non fate i morti... di fame, avrete comunque un nutrito numero di munizioni ed armi distribuito nel gioco, quindi sfruttate il tutto quando vi dovesse servire senza preoccupazioni.

  5. Non correte mai, anche se avete già affrontato lo stesso percorso rischiate che ci siano qualche morto vivente nuovo.

  6. Se morite cercate di rifare lo stesso percorso per recuperare il materiale perduto, perderete le statistiche del personaggio (ma in realtà non ve ne farete mai nulla). In questo specifico caso gli zombie uccisi resteranno a terra, quindi dovrebbe essere più facile, vi scontrerete invece contro il vostro vecchio personaggio.

  7. Ogni volta che incontrate più di due zombie contemporaneamente scappate o sparate, non date inutili colpi di mazza o sarà morte certa. Considerate che ogni situazione di questo tipo offre “anelli” in cui scappare/rifugiarsi, in questo caso specifico poi i bengala vi tolgono dagli impicci... e soprattutto gli zombie intorno a voi.

  8. Ogni volta che siete feriti, ma avete la possibilità di tornare al rifugio fatelo e salvate, così recuperate la vita parzialmente persa e non sprecate cibo/medikit

  9. Potenziate le armi sul banco da lavoro, quelle restano tali per sempre.

  10. Esplorate ogni area, ci sono tanti segreti, pieni di oggetti utili alla missione.


--
Simone Marcocchi 
Twitter: @simosayan

07 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000