il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione


DA GRIGIOROSSO

Cremo revolution e il tempo vola

Squadra rinnovata ma non ancora 'squadra'

Fulvio Pea

Fulvio Pea

Ivan Ghigi

Ivan Ghigi

Biografia

tutti i post dell'autore

Calendario dei post

Non è che il resto della Lega Pro se la passi meglio, quest'anno il mercato è stato condizionato da ripescaggi e retrocessioni a tavolino. Trovare squadre già complete è raro, ma se si pensa che la stagione è terminata lo scorso maggio vengono i brividi. Figuriamoci il caso della Cremonese che era già salva a fine aprile e comunque ha dovuto cambiare i propri piani con la partenza di Giampaolo all'inizio di giugno. Il tempo è volato via, tanto che a due settimane dall'inizio del campionato la squadra grigiorossa non è ancora completa.

Nel frattempo però le repentine operazioni di mercato compiute hanno disegnato un'altra rivoluzione grigiorossa.

La Cremonese di Pea è molto diversa da quella di Giampaolo. Punta sul fisico, sulla lotta e sulla quantità. Almeno mezza rosa è stata cambiata e non è un numero esiguo. La continuità del progetto, volendo essere obiettivi, sta solo nel ribadire che la Cremonese vuole disputare un campionato tra le prime della classe. A livello di giocatori resta ben poco della vecchia squadra: Galli, Briganti, Gambaretti, Brighenti, Moroni, Crialese e Ciccone.

L'ultimo test con la Reggiana ha confermato che il lavoro è ripartito da zero, che quanto fatto in passato è stato per forza di cose cancellato perché Pea vede il calcio a suo modo e ci si deve adattare ad altre indicazioni tecniche. Fatto sta che il campionato si sta avvicinando e ci vuole ancora tempo: prepariamoci a portare pazienza perché in questo momento la squadra ha bisogno di sostegno per crescere. Se andranno in porto gli ultimi innesti del mercato che porteranno più esperienza al gruppo, allora si comincerà a vedere cosa Pea saprà tirare fuori da questa rosa.

24 Agosto 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000